"I feel pretty", al Salotto Agazzotti si vola sulle ali del Novecento

Modena, la città del Belcanto, domenica prossima sarà la splendida cornice del concerto I FEEL PRETTY - SULLE ALI DEL NOVECENTO. L’organizzazione dell’evento è a cura di ACTEA, neonata Associazione Artistico Culturale modenese, protagonista nell’ultimo anno di importanti manifestazioni e che annovera partecipazioni ad eventi di carattere artistico, anche in campo internazionale. Infatti, solo pochi mesi fa Actea è stata protagonista insieme al suo Direttore Artistico, il tenore Gianni Coletta, in Messico e negli Stati Uniti.

Il programma del concerto prevede l'esecuzione dei brani più famosi tratti dai musical e operette più belle dello scorso secolo passando dalle canzoni che hanno segnato un'epoca.

Lo spettacolo avrà inizio alle ore 17.30 con ingresso libero ed è finalizzato a promuovere una raccolta fondi da destinare al finanziamento delle borse di studio che saranno assegnate ai vincitori del Concorso Internazionale di Canto Lirico VOX MUTINAE "Nicolaj Ghiaurov" che si terrà a Modena il prossimo mese.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Vita dei grandi nella musica”: quattro appuntamenti per conoscere la musica classica

    • dal 27 gennaio al 6 aprile 2020
    • Centro 'Via Vittorio Veneto’

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento