Al Metronom di Modena Iervese si confronterà con Bellomo e Panaro

"Abbiamo codificato l'immagine e il colore, così come la nostra intera esistenza, in un qualcosa che fosse divisibile, moltiplicabile, un'immagine modificabile, costruibile e trasferibile attraverso il modulare. Le nostre immagini sono composte da griglie formate da più o meno quadrati che possono essere delle dimensioni più differenti; leggiamo questo insieme di quadratini come immagini continue, anche se si tratta di segmenti appartenenti ad una griglia..." (Fabrizio Bellomo, Io neanche lo vedo più il codice. Appunti per un possibile saggio, in Generazione Critica.

La fotografia in Europa dopo le grandi scuole, a cura di Marcella Manni e Luca Panaro, Danilo Montanari Editore, Ravenna 2015.) Venerdì 20 Novembre 2015 alle ore 19 presso Metronom, Vittorio Iervese, docente di Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso l'Università di Modena e Reggio Emilia, dialogherà con l'artista Fabrizio Bellomo e il curatore Luca Panaro. Alla luce degli studi che l'artista ha compiuto, verrà approfondita la tematica della codificazione e conseguente decodificazione, processo che riflette su come l'esperienza quotidiana che facciamo con le immagini sia costituita da una rappresentazione numerica, alla quale corrisponde un'informazione visiva.Teatro della discussione, la mostra Es geht einfach um Nummern, fino al 28 Novembre presso Metronom, che propone opere del Bauhaus storico, in relazione a opere che nascono da un processo di ricerca e selezione di prove colore di stampanti digitali. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 75° Giornata della Memoria: ecco tutti gli appuntamenti a Sassuolo

    • dal 25 gennaio al 3 febbraio 2020
  • Spiritualità e materialismo, un ciclo di incontri a cura dell'Associazione Culturale Modenese Porta Saragozza

    • Gratis
    • dal 6 novembre 2019 al 5 febbraio 2020
    • Circolo degli Artisti
  • Giornata della Memoria: Tutti gli eventi a Marano sul Panaro

    • Gratis
    • dal 24 al 27 gennaio 2020

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento