"Il Vegetariano", al cinema Astra la proiezione del nuovo film di Roberto San Pietro

Martedì 14 maggio, alle ore 21.00 al cinema Astra sarà proiettato il film "Il Vegetariano", tratto dalla storia vera di Krishna, un ragazzo vegetariano di origini indiane, responsabile di un allevamento di bovini.

La campagna emiliana è da decenni terra di forte immigrazione indiana. Qui Krishna, un ragazzo indiano, lavora in un allevamento di mucche da latte. Il suo lavoro, in contatto quotidiano con la terra e gli animali, riporta spesso la sua mente agli anni dell’infanzia in India. Krishna si è integrato bene con la terrà che lo ospita e vive serenamente la sua vita. Quando però una mucca improduttiva sembra destinata al macello, Krishna è costretto a fare una difficile scelta: accettare la cultura in cui ormai vive o seguire la sua coscienza?

Roberto San Pietro ha intrecciato tematiche quali la disgregazione del mondo agricolo e le difficoltà dei piccoli allevatori, i conflitti familiari fra immigrati di prima e seconda generazione, una storia d’amore fra ragazzi di culture diverse e la presenza di un grande fiume, il Po, che alimenta negli indiani la memoria del sacro Gange.

“Nelle campagne italiane bagnate dal fiume Po vivono da anni numerosi indiani, provenienti soprattutto dalla regione agricola del Punjab. Molti hanno trovato lavoro come mungitori negli allevamenti bovini, non solo perché tale mansione non è più gradita agli italiani, ma anche, pare, per la particolare attenzione che avrebbero nella cura delle vacche, per loro sacre. È una realtà che mi ha subito incuriosito. Sono andato a vedere gli allevamenti dove gli indiani lavorano. Ho visitato i loro templi, grandi e affollati come quello sikh di Novellara, oppure minuscoli e sperduti nella campagna come quello induista di Fabbrico. E mi sono fatto raccontare le loro storie”. Una in particolare lo ha colpito, la storia di un indiano vegetariano (come lo sono molti altri) che era stato promosso a responsabile di allevamento tra le cui mansioni c’era anche quella di decidere quali animali erano produttivi e quali erano da abbattere. Questo lavoro lo aveva mandato in crisi. E proprio a questa storia vera si è ispirato San Pietro per raccontare il suo film scritto a quattro mani con Giovanni Galavotti, già co-autore de L’uomo che verrà e Gli Asteroidi, che sarà presente in sala a presentare il film. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • "Bici davvero!", al Museo della Figurina di Modena una mostra dedicata al "cavallo d'acciaio"

    • dal 11 ottobre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Figurina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento