"Salute mentale e farmaci: tra business e bisogni", a Modena un incontro con Linda Guerra

Prendersi cura della propria salute in maniera il più possibile autonoma e consapevole è fondamentale per non rimanere incastrati in un sistema che spesso mira a creare sempre più malati potenziali da curare ma non da guarire.

Linda Guerra, divulgatrice scientifica e scrittrice, ne parlerà mercoledì 16 ottobre alle 18.30 a Lo Spazio Nuovo di Modena (via IV novembre) nel seminario “Salute mentale e farmaci: tra business e bisogni”, che svelerà aspetti poco conosciuti di quello che sta dietro il mondo della medicina moderna.

L’evento è promosso da Associazione Idee in Circolo, Vibra Club, Rete Alimentazione Ribelle nell’ambito del progetto “Un villaggio in crescita”. Dalle 17 alle 19 Mercato biologico e laboratorio per bambini “prepariamo la pizza” a cura di Alimentazione Ribelle. 


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 20 luglio 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • Guerrilla Gardening, alle Salse di Nirano si costruiscono "bombe di semi"

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020
    • Riserva delle Salse di Nirano
  • "Questa è l'America": il giornalista Francesco Costa presenta il suo libro in streaming per Forum Eventi

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento