"Sposati e sii sottomessa", incontro a La Carovana con Costanza Miriano

Arriva a Modena Costanza Miriano, l’autrice di libri che hanno fatto molto discutere, come “Sposati e sii sottomessa” (2011), “Obbedire è meglio” (2014), “Quando eravamo femmine” (2016), “Si salvi chi vuole“ (2017).

La giornalista, scrittrice, blogger, moglie e madre interviene venerdì 23 febbraio alle 21 a un incontro pubblico presso il centro scolastico La Carovana (via Enzo Piccinini 20). Promossa in collaborazione con l'associazione Amici della Carovana, l’iniziativa s’intitola “Nella famiglia e con la famiglia: cammino di (im)perfezione spirituale”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • L'oriente torna a Maranello: incontri sulla cultura giapponese al rintocco della campana della sera

    • Gratis
    • dal 21 settembre al 30 novembre 2019
    • Biblioteca Mabic
  • A Nonantola la rassegna “Leggetevi Forte!” per avvicinare i bimbi ai libri

    • Gratis
    • dal 12 ottobre al 30 novembre 2019
    • Biblioteca Comunale di Nonatola

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Dalla street art alle celebrità modenesi, arriva la rassegna autunnale di Free Walking Tour

    • dal 21 settembre al 1 dicembre 2019
    • Modena
  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • Grandezze & Meraviglie, fino a dicembre tanti appuntamenti con il Festival Musicale Estense

    • dal 28 agosto al 22 dicembre 2019
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento