"Io ti cielo", lo spettacolo dedicato a Frida Kahlo va in scena a San Felice

Frida Kahlo ha dato la vita a quel che amava, senza risparmiare nulla, dando tutta se stessa. Proprio la complessa esistenza della pittrice messicana, iconica figura di artista divenuta negli anni leggendaria, e fonte di ispirazione per molti campi della creatività umana, dalla moda alla musica, dalla letteratura alla danza, rappresenterà il contenuto di Io ti cielo – Frida Kahlo, il secondo spettacolo proposto da TiPì – Stagione di Teatro Partecipato, che andrà in scena domenica 27 ottobre alle ore 18:00 presso l’Auditorium della Biblioteca Comunale di San Felice sul Panaro. 

Lo spettacolo, di e con Aurelia Cipollini, accompagnata dalla voce e chitarra di Massimo Donno e dalle percussioni di Francesco Pellizzari, ruota attorno all'amore che Frida ha avuto per la propria terra, per la pittura, per Diego Rivera, per la vita, per l'amore stesso. Il testo è composto di racconti, lettere del diario, dalla voce di Diego Rivera che dona sfumature diverse alla figura conosciuta della pittrice. I brani della tradizione messicana, accuratamente selezionati ed eseguiti dal vivo, arricchiscono il racconto. Il titolo è tratto da questa citazione di Frida: "È lecito inventare dei verbi nuovi? Voglio regalartene uno: io ti cielo, così che le mie ali possano distendersi smisuratamente per amarti senza confini”. Un racconto che ripercorre la vita di una grande donna, sullo sfondo del Messico rivoluzionario, attraverso scatti dell'esistenza tormentata, passionale, violenta di una donna geniale e folle, dolcissima e violenta. 

Lo spettacolo è a ingresso gratuito sino a esaurimento dei posti disponibili. Il prossimo spettacolo in cartellone sarà Sospiri. Un amore di contrabbando, sabato 9 novembre alle ore 21:00 a San Felice. 

TiPì – Stagione di Teatro Partecipato è progetto che, promosso dall’associazione Nahìa e realizzato grazie al contributo del Comune di San Felice sul Panaro, di tutti i Comuni dell'Area Nord di Modena e della Regione Emilia-Romagna, e con il supporto organizzativo del Sistema Bibliotecario dell’Unione Comuni Modenesi Area Nord, animerà la Bassa modenese sino a dicembre. 

Per informazioni, prenotazioni e iscrizioni inviare una mail a progetto.tp@gmail.com, telefonare al numero 347.2306264 o consultare la pagina Facebook TiPì – Stagione di Teatro Partecipato.


 
 
 
 
 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento