Alla San Carlo una conferenza per riflettere su "l’influenza dell’uomo sull’ambiente"

Venerdì 15 marzo alla Fondazione Collegio San Carlo di Modena proseguono le conferenze dedicate al tema Ambiente. Tra natura, storia e cultura, ideato dal Centro Culturale. L’incontro di venerdì, dal titolo Azioni umane sull’ambiente. L’inquinamento atmosferico nelle aree urbane sarà tenuto da Grazia Ghermandi.

Ghermandi è professoressa di Ingegneria sanitaria-ambientale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Referente per la Rete italiana degli atenei sostenibili, fa parte del Consiglio di amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Nelle sue ricerche ha studiato la dispersione degli agenti inquinanti nelle acque e nell’atmosfera attraverso l’uso di avanzati modelli di simulazione. Ha riservato attenzione alle emissioni derivanti da impianti di trattamento dei rifiuti, da stabilimenti di produzione di energia, dal traffico veicolare e dall’impiego di pesticidi in agricoltura. Su questi temi ha coordinato progetti di ricerca sperimentali a livello nazionale e internazionale e ha pubblicato numerosi articoli su prestigiose riviste scientifiche.

La qualità dell’aria nelle aree urbane risente in maniera assai significativa della contaminazione da emissioni antropiche. Per capire quali attività umane maggiormente contribuiscano all’inquinamento atmosferico, la fonte principale di informazione sono gli inventari delle emissioni, dai quali, tuttavia, si può ottenere un’indicazione a volte incompleta e non sempre appropriata. La qualità dell’aria, infatti, può essere degradata sia da emissioni dirette che dalla formazione di inquinanti secondari in atmosfera. Occorre inoltre conoscere le complesse dinamiche atmosferiche, perché i fenomeni di inquinamento possono essere aggravati in regioni ove le condizioni meteorologiche prevalenti non siano favorevoli alla dispersione degli inquinanti in atmosfera. È necessario infine tenere conto anche degli effetti indotti dalla presenza dell’insieme costruito della città. La valutazione dell’impatto diretto delle emissioni antropiche sulla qualità dell’aria può avvalersi efficacemente di modelli che simulano la dispersione di tali emissioni entro la topografia urbana.

La conferenza si tiene nel Teatro della Fondazione, con inizio previsto alle ore 17,30. L’incontro sarà trasmesso anche in diretta web collegandosi al sito www.fondazionesancarlo.it. La conferenza, come tutte le altre del ciclo, sarà inserita nell’archivio conferenze presente sullo stesso sito, dove sarà accessibile gratuitamente. A richiesta si rilasciano attestati di partecipazione.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Un ciclo di incontri culturali in centro storico con l'Associazione Porta Saragozza

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 26 maggio 2019
    • Centro Storico
  • Torna a Mirandola il Pro Memoria Festival. Conferenze e spettacolo sull'identità

    • dal 31 maggio al 2 giugno 2019
    • Parco Piazza Matteotti
  • "Israele e Palestina: dov'è la frontiera?", conferenza a Nonantola

    • 30 maggio 2019
    • Circolo La Clessidra

I più visti

  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • Storie d'Egitto, in mostra la raccolta egizia riscoperta

    • dal 16 febbraio al 7 luglio 2019
    • Musei Civici - Palazzo dei Musei
  • Free Walking Tour, riprendono gli itinerari culturali alla scoperta della città

    • dal 23 marzo al 9 giugno 2019
    • Centro Storico
  • San Bernardino, quattro giorni di festa per il Patrono di Carpi

    • Gratis
    • dal 17 al 20 maggio 2019
Torna su
ModenaToday è in caricamento