Torna la Lambruscolonga a Modena e quest'anno anche nel Teatro Pavarotti

Dopo il grande successo delle precedenti edizioni e il tour del 2018 nella provincia, torna per la dodicesima edizione a Modena il tour eno-gastronomico incentrato sul vino simbolo del territorio e della città di Modena con tantissime novità, a partire dalla degustazione a Teatro Comunale. Il 10 maggio alle 19, il centro storico di Modena, dopo il grande successo delle precedenti edizioni, tornerà ad ospitare la “Lambruscolonga”.

La data era stata inizialmente fissata per il 3 maggio, ma ha subito un rinvio: Le tante manifestazioni previste in centro storico per il 3 maggio, pur avvenendo in orari diversi e pur essendo certi che avverranno nella miglior sicurezza possibile per i cittadini, hanno creato molte disdette di ticket soprattutto da chi proveniva da fuori citta', e cosi' abbiamo preferito rinviare a venerdi' prossimo per le ovvie ragioni anche logistiche, di parcheggio, e organizzative, nonche' per il meteo incerto.

Un’occasione imperdibile per chi volesse sperimentare, o  rivivere,  l’esperienza  dell’unico tour  eno-gastronomico-storico  incentrato  sul lambrusco,  vino  simbolo della città e del territorio e uno dei prodotti tipici italiani più rivalutati in patria e all’estero.

La Lambruscolonga si snoderà attraverso tutto il centro storico, al fine di valorizzarne sapori ed eccellenze, coinvolgendo  25  locali di riferimento  per  la  cittadinanza.  I  partecipanti  potranno  scegliere  tra  3 diversi percorsi, composti  da  tappe  raggiungibili  a piedi, in  bicicletta  o  skateboard,  e  ad  ogni  tappa  potranno degustare il lambrusco prescelto per quel locale selezionato tra le migliori proposte delle cantine aderenti, e uno stuzzichino abbinato ad hoc dal locale per esaltarne il sapore.

In questa edizione la Lambruscolonga cercherà di battere tutti i record precedenti,  cercando di aumentare ancora di più il flusso dei turisti venuti apposta per l’occasione: il 10 maggio gli organizzatori schiereranno in diverse  zone  del  centro  storico  musica,  arte,  spettacolo,  moda,  tanti  concerti  musicali,  e  metteranno  a disposizione addirittura oltre 10.000 calici di buon Lambrusco scelti esclusivamente dalle migliori cantine delle province di Modena, Reggio e Mantova e per la prima volta anche dal bolognese.

Grandi  novità  di  questa  edizione  la  degustazione  al  TEATRO  COMUNALE  DI MODENA L.PAVAROTTI, che permettera’   ai   partecipanti   della   Lambruscolonga   di   avere   un   assaggio   delle   specialita’   Remondini all’interno del Teatro stesso, oltre a poter partecipare al contest fotografico “Teatro Photo Contest”. Inoltre torna  a  grande  richiesta  la  madrina  JESSICA  MARCHETTI,  notissima  stilista  modenese,  il  guinness  world record  ALLE  TATTOO,  l’esibizione  di  auto  di  MODENA  STREET  SHOW,  la  presentazione  della  moda etica ETHIC C’EST CHIC della bottega d’oltremare. Inoltre per la prima volta la Lambrusconga promuove la mostra personale  di  ROSSANO  FERRARI  che sara’ presente a Palazzo Comunale alla sua mostra personale “I Love Mòdna”.

Record  di  CONCERTI  in  questa  manifestazione.  per  la  prima  volta  ben  5  concerti  contemporanei  in  5 strade/piazze   della   citta’   grazie   alla   stretta   collaborazione   dei   locali   che   investono   con   noi   sulla lambruscolonga:  per  la  prima  volta  i  CONTROTEMPO  in  Piazza San Francesco (dopo l’ultima esibizione al Radio  Bruno  Estate),  ma  tornano  anche  a  grande  richiesta  gli  ONIRICA  in  largo  San  Giorgio  ℅ il Tigellino Ducale, e i GARAGE DAMEDEO in via Emilia ℅ PizzALTaglio, in piu’ novita’ in Piazza Grande gli SWINGARI ℅ il Caffe’  Concerto  e  in via Bonacorsa il dj e sax LENA&CACCIATORI ℅ lo Spaccio delle Carceri. Inoltre ancora musica e dj set tutta sera  presso Emmanuelle Wine Bar, il Bamboo Music&Drink, Calle9, e il bar Stadio.

Infatti dalle 22 alle 2 di notte come da tradizione tutti i partecipanti avranno uno shot di Lambrusco gratis al BAMBOO Music&Drink per finire la serata al parco Novi Sad con musica e allestimento a tema. Allo stesso orario e’ aperto per tutti i partecipanti anche il BAR STADIO con uno shot di LambroCocktail o il CALLE9 per il LambroParty.

Scopriamo i nuovissimi percorsi e i locali partecipanti:

Il  primo  si  chiama LA  BONISSIMA,  dal  costo  19  euro   coinvolgerà  i  seguenti locali: Punto&Pasta, Ristorante  L’Incontro,  Gusto  Premiere  (new  entry),  PizzALTaglio,  il  Caffe’  Concerto,  la  Bottega d’Oltremare, e Athenauem.

Il secondo è il Percorso ELISIR D’AMORE da 23 euro con la grande sopresa del Teatro Comunale di Modena aperto per i nostri partecipanti dall’entrata di via Goldoni (dietro alla statua di Pavarotti) seguendo  questo  percorso:  Chersenteria  di  via  Albinelli,  Maxela,  Trattoria  Pomposa  Al  Re Gras (dello  chef  stellato Luca Marchini che ci sostiene dalla prima edizione), Osteria Rossi (new entry), Viva Nachos, il Teatro Comunale, Massimo&Rossella, e l’Ordine del Nocino.

Il terzo percorso è il Percorso GHIRLANDINA che passa appunto da piazza Grande seguendo questo percorso:  la  Caffetteria  dei  Musei,  lo  Spaccio  delle  Carceri  (new  entry),  Caffe’  Concerto,  Sosta Emiliana, Marybistro’, La Smorfia, il Tigellino Ducale.

La  Lambruscheria,  il  locale  wine  shop  ideatore  ed  organizzatore  dell’evento  stesso,  sarà  il  punto  di partenza dove i partecipanti potranno ritirare il loro “starter kit”, comprensivo di bicchieri e porta bicchieri, il tutto con la collaborazione fondamentale dei MAIN SPONSOR della manifestazione BPER BANCA, ALCAR UNO e ITALPIZZA, e la collaborazione di CONFESERCENTI MODENA. Media Partner RADIOSTELLA.

Main   partner   vinicole   le   cantine   GIACOBAZZI,   CANTINA   FORMIGINE   PEDEMONTANA,   CANTINA   DI SORBARA  E  VITIVINICOLA  FANGAREGGI.   Le  altre  cantine  partecipanti:  Gavioli  Antica  Cantina,  Cantina Bassoli, Fondo Bozzole, Azienda Agricola Pezzuoli, Poderi Fiorini, Il Serraglio, Cantina Settecani, Opera02, Azienda  Agricola  Minelli,  Cavicchioli,  Azienda  Agricola  Martelli.  Le  cantine  vinicole  presenti  a  questa edizione   presenteranno   solo   i   loro   migliori   prodotti,   a   testimonianza   dell’altissima   qualità   che constraddistingue  la  manifestazione.  Partner  della  Lambruscolonga  sono  l’Ordine  del  Nocino modenese, Balnea Terme della Salvarola, Modena Street Show, Acetaia Malagoli Daniele e il 212 Ristorante.

I ticket sono già acquistabili in prevendita da oggi presso:

●    Lambruscheria - Calle di Luca 16
●    Alessio2 food&wine - via Giardini 240
●    ONLINE su www.modenamoremio.it, su www.eventbrite.it e su www.spiiky.com
●    per la prima volta sul nuovo e-commerce della Lambruscheria https://lambruscheriamodena.it/products/ticket-lambruscolonga-2019
●    per la prima volta in prenotazione al “212” con pagamento tramite Paypal

I ticket rimasti invenduti saranno acquistabili direttamente il giorno della manifestazione maggiorati di 2 € in   dal   costo   di   prevendita.   I   biglietti   acquistati   online   potranno   essere   ritirati   la   sera   stessa   della manifestazione presso l’Info-Point in Calle di Luca dalle 16 alle 20.
Spazio per la BENEFICENZA in questa edizione a favore della associazione ANGELA SERRA, presenti durante la  serata  con  i  volontari  e  con  lo  scrittore  e  regista  ORAZIO  GIANNONE,  gia’  autore  di  “Modena piccola Venezia” promosso dallo staff della Lambruscolonga e che il 10 maggio proporra’ il suo ultimo libro al 100% devoluto in beneficenza.

Tutti  gli  aggiornamenti  della  manifestazione  in  tempo  reale  sulla  pagina  facebook  della  Lambruscheria e sull'evento  "Lambruscolonga  Modena".  La  consulenza  di marketing&comunicazione dell’evento è affidata come sempre al giornalista e scrittore FRANCESCO FOLLONI, e l’accoglienza della serata a FILIPPO VERNI in Piazza San Francesco che dara’ il benvenuto ai tanti partecipanti assieme alla storica Miss Lambruscolonga Sharon Zanasi, all’ultima Miss Greta Scannavini e le LambroGirls che si snoderanno per il centro storico.

L’evento, patrocinato dal Comune di Modena, nasce da un’idea di Alessio Bardelli e Valentina Reggiani, è organizzato  dalla Lambruscheria,  Calle  di  Luca  16,  in  collaborazione  con Modenamoremio  -  società  di promozione del centro storico, e SanFra - associazione commercianti e residenti centro storico.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Sagre, potrebbe interessarti

  • Sulle colline di Marano tre giorni di baldoria all'Ospitaletto Beer Fest

    • Gratis
    • dal 22 al 24 agosto 2019
    • Ospitaletto
  • Fanano Città del Mirtillo, tre giorni fra prelibatezze e spettacoli

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 23 al 25 agosto 2019
    • Fanano
  • A San Martino Spino torna l'immancanile Sagra del Cocomero

    • Gratis
    • dal 23 al 27 agosto 2019
    • San Martino Spino

I più visti

  • Supercinema Estivo, tutti i film in programma ad agosto 2019

    • dal 1 agosto al 1 settembre 2019
    • Supercinema Estivo
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • fino a domani
    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • SosteniaMo, al Parco Amendola prende il via il Festival dello Sviluppo Sostenibile

    • Gratis
    • dal 2 giugno al 12 settembre 2019
    • Parco Amendola
  • Musica. Appuntamenti tutte le domeniche con il "Salotto in piazza" ai Giardini Ducali

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 14 luglio al 25 agosto 2019
    • Giardini Ducali
Torna su
ModenaToday è in caricamento