Dai margini alla storia, camminata con narrazione storica dal fascismo alla Costituzione

Sabato 27 aprile 2019, in occasione delle celebrazioni per il 74° anniversario della Liberazione di Castelvetro – avvenuta il 22 aprile 1945 – si terrà la camminata con narrazione storica Dai margini alla storia. Lungo il percorso, diviso in sette tappe, lo storico Daniel Degli Esposti racconterà alcuni episodi accaduti in paese tra gli anni del regime fascista, la Seconda guerra mondiale e la ricostruzione del periodo postbellico: dall’educazione militare alle scelte di solidarietà, dalla lotta partigiana ai bombardamenti aerei.

Agli interventi narrativi si alterneranno letture di testimonianze e articoli della Costituzione: a portare questo prezioso contributo saranno i bambini delle classi quinte delle scuole primarie di Castelvetro che hanno aderito al Progetto di qualificazione scolastica Cittadini responsabili, proposto da ARCI Modena in collaborazione con ANPI e sostenuto dal Comune di Castelvetro. La partecipazione alla camminata è libera e gratuita.

La partenza è prevista per le ore 15 da Piazza Roma e l’evento ha una durata di due ore. Per Informazioni Ufficio Cultura del Comune di Castelvetro 059/758818

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Settembre Formiginese, cinque settimane di iniziative per la 48ª edizione

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 29 settembre 2019
    • Formigine
  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Omaggio a Luciano Pavarotti, le iniziative 2019 tra lirica e pop

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2019
    • Teatro Comunale Luciano Pavarotti
  • Vignola. Tremila paperelle si sfidano in una gara sulle acque del Panaro

    • 12 ottobre 2019
    • Vignola
Torna su
ModenaToday è in caricamento