"Mal di schiena, un male dei tempi moderni", se ne parla alla Florim Gallery

Interessa l’80 per cento della popolazione, colpisce anziani, adulti ed è molto diffuso anche nelle generazioni più giovani. Si tratta del mal di schiena, uno dei disturbi più attuali e che è spesso legato all’assunzione di posture scorrette. Ad approfondire questa tematica sarà l’incontro “Mal di schiena: un male dei tempi moderni” in programma giovedì 4 aprile dalle ore 19.00 in Florim Gallery.

L’appuntamento – moderato come sempre dalla dott.ssa Marcella Camellini - Medico Dirigente dell'Unità Operativa di Cardiologia e Responsabile del Progetto “Incontri della Salute” per Ospedale di Sassuolo – cercherà di consapevolizzare i cittadini rendendoli più autonomi nella prevenzione di questa patologia. Ad intervenire sarà il dott. Valter Gherardi, Direttore Medicina Riabilitativa Azienda Usl di Modena, coadiuvato dal supporto pratico di tre fisioterapisti dell’Ospedale di Sassuolo.

“Il mal di schiena è una patologia che colpisce tutta la popolazione indipendentemente dal tipo di attività svolta – afferma il dott. Gherardi – sia essa sedentaria oppure sportiva. Il nostro intervento ci consentirà di portare alla luce le cause più frequenti legate a questa patologia, sempre più diffusa tra giovani e giovanissimi, e di suggerire rimedi ed esercizi utili per contrastarla”. Affidarsi a personale esperto e qualificato rappresenta una delle prerogative più importanti per combattere il mal di schiena. “Smartphone e pc sono oggi tra le cause principali della diffusione del mal di schiena nei giovani e nei giovanissimi – spiega la dott.ssa Camellini – e in generale ci sono nuove patologie che stanno emergendo legate ad alterazioni posturali e che portano all’assunzione di posizioni scorrette”. Il supporto dei fisioterapisti sarà fondamentale per mostrare – con l’intervento del pubblico in sala – alcuni esercizi che possono essere messi in pratica non solo alla scrivania ma anche a domicilio per prevenire e curare il mal di schiena.

L’incontro è come sempre gratuito e aperto a tutti. Per partecipare è sufficiente inviare una mail a saluteformazione@florim.com specificando il vostro nome e quello di eventuali ospiti o telefonare al numero 0536 840111.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • 75° Giornata della Memoria: ecco tutti gli appuntamenti a Sassuolo

    • da domani
    • dal 25 gennaio al 3 febbraio 2020
  • Spiritualità e materialismo, un ciclo di incontri a cura dell'Associazione Culturale Modenese Porta Saragozza

    • Gratis
    • dal 6 novembre 2019 al 5 febbraio 2020
    • Circolo degli Artisti
  • “Ritorno a casa”, Federica di Luca presenta a Modena il suo nuovo libro

    • solo domani
    • Gratis
    • 25 gennaio 2020
    • Libreria Il Cercalibro

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento