Cane ucciso e gettato in un cassonetto, le associazioni animaliste scendono in strada

Lo scorso 31 Dicembre, a Modena, un cane è stato massacrato e gettato in un cassonetto, in via Toniolo. Il cane era stato ceduto da pochi mesi al nuovo proprietario, che è stato individuato dalla Municipale come l'autore del gesto e denunciato. Un episodio che ha destato grande indignazione, tanto che l’Associazione Nati per vivere di Bomporto ha organizzato una manifestazione il 25 Gennaio, con ritrovo alle ore 13 presso il parcheggio Unicredit all'inizio di viale Gramsci.

L'obiettivo della mobilitazione è chiedere un inasprimento delle pene in casi di maltrattamento e sensibilizzare la popolazione a denunciare fin dai primi sospetti.

Zeus, questo il nome dell'animale ucciso, è riuscito ad unire in questa battaglia diversi altri gruppi di volontariato che manifesteranno insieme:

  • Centro Soccorso animali di Modena
  • Centro Soccorso Animali di Arceto (RE)
  • Nuovo rifugio di Amola (San Giovanni in Persiceto – BO)
  • LAV di Modena
  • LEIDAA di Modena -  Lega Difesa Animali e Ambiente
  • Gattopoli di Modena
  • Isola del Vagabondo di Mirandola (MO)
  • A.P.A.C. Associazione Protezione Animali Carpigiana
  • Gruppo Argo di modena
  • Associazione Parco Ferrari di Modena
  • 4 Zampe per l’Emilia
  • Punto &Virgola canile e gattile di Magreta
  • NOGEZ – Nucleo Operativo Guardie Eco Zoofile

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento