In piazza Roma la manifestazione "Spegniamo la guerra, accendiamo la pace"

"La guerra è un male assoluto e va ‘ripudiata’, come recita la nostra Costituzione all’Art. 11: essa non deve più essere considerata una scelta possibile da parte della politica e della diplomazia". Parte da questi principi la giornata di mobilitazione internazionale per la Pace, contro le guerre, le dittature e a fianco dei popoli in lotta per i propri diritti, in programma il 25 gennaio e che vedrà a Modena, dalle 11.30 alle 13.00, un presidio in piazza Roma, vicino al monumento a Ciro Menotti. Ad organizzare l’appuntamento sono le associazioni modenesi che hanno aderito all’appello nazionale “Spegniamo la guerra, accendiamo la pace!” chiedendo al governo di fermare la spirale di violenze con atti concreti, preoccupati da una situazione geopolitica che dopo il blitz del presidente Trump e l’uccisione di Soleimani rischia di esplodere in un conflitto internazionale. 

L’appello promosso dalle associazioni chiede azioni concrete al Governo italiano come l’opposizione alla proposta di impiego della Nato in Iraq e Medio Oriente; negare l’uso delle basi Usa in Italia per interventi in paesi terzi senza mandato ONU; bloccare l’acquisto degli F35; fermare la vendita di armi ai paesi in guerra o che violano i diritti umani come sancito dalla L.187/90; ritirare i nostri soldati dall’Iraq e dall’Afghanistan, richiedendo una missione di peacekeaping a mandato ONU ed inviare corpi civili di pace; adoperarsi per la sicurezza del contingente italiano e internazionale in missione UNIFIL in Libano; aderire al Trattato per la messa al bando delle armi nucleari eliminandole dalle basi in Italia; sostenere in sede europea la necessità di mantenere vivo l’accordo sul nucleare iraniano implementando da parte italiana ed europea le misure di revoca dell’embargo; porre all’interno dell’Unione europea la questione dei rapporti USA-UE nella NATO. 

Il comitato promotore nazionale è formato da Acli, Arci, Associazione per la Pace, Assopace Palestina, Beati i costruttori di Pace, Cgil, Cipsi, Coordinamento per la Pace– Como, Costituzione e beni comuni – Milano, Fiom, Fonazione Benvenuti in Italia, Gruppo Abele, Iriad, Legambiente, Libera, L’altra Europa – Venezia, Medicina Democratica, Movimento Nonviolento, Noi per la chiesa, Opal, Parrocchia SS. Pietro e Paolo – Papanice (KR), Pax Christi, Peacelink, Rete degli Studenti Medi, Rete per la Pace, Tavola della Pace, Udu, Un ponte per…

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento