Manifestazione di solidarietà a Mattarella: in piazza il 2 Giugno associazioni, sindacati e partiti

Anche a Modena le Associazioni della Resistenza A.L.P.I., A.N.P.I., F.I.A.P. con l’adesione dei Sindacati Confederali C.G.I.L, C.I.S.L e U.I.L., di Arci, Libera e Uisp, nonchè di Partito Democratico e Liberi e Uguali, hanno fissato una manifestazione per manifestare il loro sostegno al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e "riconfermare le sue prerogative in applicazione della Costituzione".

Dopo un dibattito accesissimo sulle scelte del Quirinale nell'attuale fase poltica, la sinistra modenese si stringe attorno al Presidente e sceglie proprio il 2 Giugno, Festa della Repubblica, per fissare il presidio in piazza Torre, con inizio alle 9.30.

"Se è pienamente legittimo avere ed esprimere opinioni e valutazioni politiche differenti, va senza alcuna incertezza difeso e riaffermato il diritto ed il dovere del Presidente della Repubblica di esercitare, in trasparenza ed autonomia, le proprie funzioni costituzionali - si legge nella convocazione - Va ribadita l’urgenza di decisioni rapide per l’economia ed il lavoro per tutelare le attese e gli interessi dei lavoratori, pensionati, giovani e disoccupati che debbano essere messe al primo posto nell’agenda istituzionale e politica del Paese. Esprimono preoccupazione e sdegno per il dibattito, a volte con toni scomposti se non violenti, che è in atto nel Paese. La nostra democrazia deve potersi avvalere di rispetto, ragionevolezza, impegno democratico di tutti i cittadini ed in prima fila devono esserci le Istituzioni, i Partiti e tutte le espressioni civili e sociali. Modena ha sempre saputo operare nel rispetto di questi alti valori e principi".

Il Partito Democratico sarà in prima linea, come spiega il segretario provinciale Davide Fava: “Mai come oggi è importante ribadire i valori della Repubblica, della Democrazia e della Costituzione. Come Partito democratico modenese appoggiamo l’operato del presidente della Repubblica, garante della Costituzione e del democratico svolgimento della vita della nostra comunità. Invitiamo, quindi, tutti i Circoli modenesi del Pd ad attivarsi, da qui fino al 1° giugno, per ribadire questi valori attraverso banchetti, iniziative e aperture straordinarie delle sedi. Per il pomeriggio di venerdì 1° giugno, il Partito nazionale ha organizzato due grandi manifestazioni a Roma e a Milano, a cui invitiamo a partecipare. Come Partito modenese abbiamo deciso di aderire al presidio, organizzato dalle associazioni resistenti, davanti al Sacrario della Ghirlandina a sostegno della Presidenza della Repubblica e in difesa dei principi stabiliti in Costituzione. L’invito è di trovarci tutti insieme davanti al luogo simbolo delle lotte per la libertà e la democrazia. L’attacco alla nostra democrazia è grave, occorre che tutti i cittadini che hanno a cuore i principi costituzionali si adoperino per riaffermarli con fermezza e senza esitazioni”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • "Raccontare il tempo", a Carpi la XIV Edizione della Festa del Racconto

    • Gratis
    • dal 29 maggio al 2 giugno 2019
    • vedi articolo
  • Il Laboratorio Aperto dell'ex Aem ospita il primo Virtual Reality Movie Festival

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 24 al 26 maggio 2019
    • Ex Centrale AEM

I più visti

  • Un weekend alla scoperta dei canali sotterranei e della storia di una "città d'acqua"

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • Centro Storico
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • Giornate Nazionali dei Castelli, apertura straordinaria del Castello di Monfestino

    • Gratis
    • dal 22 al 23 giugno 2019
    • Castello di Monfestino
  • Storie d'Egitto, in mostra la raccolta egizia riscoperta

    • dal 16 febbraio al 7 luglio 2019
    • Musei Civici - Palazzo dei Musei
Torna su
ModenaToday è in caricamento