Conferenza in Redecocca: "Medicina scientifica tradizionale e medicine alternative"

Malgrado la medicina fondata su basi scientifiche abbia raddoppiata, dalla sua comparsa, l’aspettativa media di vita dell’uomo si sta diffondendo nella società un variegato insieme di pratiche di cui non è stata verificata l’efficacia. Per quale ragione? Ripercorrendo la storia della medicina occidentale, confrontandola con la medicina tradizionale di altri popoli, vedendo le origini di medicine alternative recenti, scoprendo i meccanismi cerebrali che guidano le nostre scelte cercheremo di dare una risposta a questa domanda.

Se ne parletà il 5 aprile nella saletta Redecocca con la prof.ssa Bruna Tadolini, nel corso dell'incontro organizzato dall'Uaar di Modena.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Corso teorico-pratico: Psicologia dell’autoconoscenza, meditazione, antropologia

    • Gratis
    • dal 2 marzo al 20 luglio 2020
    • Centro Studi dell'Autoconoscenza
  • Guerrilla Gardening, alle Salse di Nirano si costruiscono "bombe di semi"

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020
    • Riserva delle Salse di Nirano
  • "Questa è l'America": il giornalista Francesco Costa presenta il suo libro in streaming per Forum Eventi

    • solo oggi
    • 31 maggio 2020

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento