"Montalcinema", si apre la rassegna cinematografica a Mirandola

“Montalcinema 2019 Il cinema al Montalcini” ai nastri di partenza. È questo il titolo della prima edizione della rassegna cinematografica che prenderà il via il 15 novembre prossimo, presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini a Mirandola. Organizzata dal Circolo Cinematografico “Italo Pacchioni”, col contributo e il patrocinio del Comune di Mirandola e la collaborazione di Ater, prevede in cartellone, fino al 15 dicembre, tre titoli, di cui uno riservato ai più piccoli. Ma non è che il “primo tempo” della manifestazione che continuerà anche nel 2020.

La scelta dei film operata dagli organizzatori, col fine di rivolgersi ad un pubblico ampio è ricaduta su diversi lungometraggi usciti da poco nelle sale cinematografiche italiane. Si parte venerdì 15 novembre alle ore 21.15, con “Il traditore”, del 2019 - di Marco Bellocchio e con Pier Francesco Favino, già vincitore di 7 Nastri d’Argento narra del primo grande pentito di mafia. Si prosegue venerdì 29 novembre sempre alle ore 21,15 con “Border Creature di confine”, del 2018 – di Ali Abbasi e con Eva Melander, premiato al Festival di Cannes. Si chiude invece, la prima parte della rassegna domenica 15 dicembre alle ore 17.00 con “Dumbo” - del 2019 e con regia di Tim Burton – film animato sulla storia del noto elefantino, dedicato ai più piccoli.   

Altre proiezioni poi riprenderanno nuovamente a gennaio. In programma, una piccola rassegna di metacinema (cinema nel cinema), presente in molte pellicole anche contemporanee come "Stanlio e Ollio". Tematica questa che fornirà l'occasione per omaggiare due grandi figure del cinema locale e del cinema italiano, delle quali, proprio nel 2020 ricorre l’anniversario: Italo Pacchioni e Federico Fellini. Del mirandolese Pacchioni il prossimo anno si celebrerà l'anniversario della morte (avvenuta l’11 luglio 1940). Considerato uno dei pionieri del cinema italiano, è riconosciuto inventore di una macchina da presa e proiezione del tutto simile al Cinématographe di Auguste e Louis Lumière. Di Fellini invece, nel 2020, cade l'anniversario della nascita (20 gennaio 1920 a Rimini). 

Si ricorda che: le proiezioni si terranno presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini, in via 29 Maggio 4, a Mirandola. La biglietteria verrà aperta circa 30 minuti prima dell’inizio della proiezioni fino ad esaurimento posti. Non si effettuano prenotazioni. Il costo del biglietto varierà da 5,00 euro (intero) a 3,00 euro (ridotto, under 12).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Vignola, per tre weekend si terrà il “Mercato sperimentale Vignola Terre di Ciliegie”

    • dal 30 maggio al 14 giugno 2020
    • Ex Mercato Ortofrutticolo
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento