A Carpi la vita e l’opera di Antonio Ligabue

Venerdì 3 febbraio, presso il Club Giardino A.S.D. si Carpi, una mostra-conferenza su Antonio Ligabue (1899 – 1965), uno dei più grandi pittori e scultori italiani. Saranno presenti alcune sue opere e un approfondimento sul tema dei legami tra mercato dell’arte e finanza. L'appuntamento è organizzato dal Club Giardino di Carpi con PartLab, la società d’investimento PIMCO e con il patrocinio del Comune di Carpi.

A trattare l’opera dell’autodidatta più illustre dell’espressionismo italiano, celebre per le sue raffigurazioni di animali feroci dipinti con colori accesi sarà, a partire dalle ore 18.30 presso la Club House al civico 39 di strada statale Motta, Mario Alessandro Fiori, Direttore del Centro Studi e Archivio ‘Antonio Ligabue’ di Parma, che dal 1983 ne raccoglie, con scrupolosa e scientifica metodologia, le opere, e organizza mostre in tutto il mondo. A supportare l’intervento saranno presenti tre opere dell’artista, appositamente selezionate dal Direttore per dare contezza tanto della versatilità quanto della vivacità espressiva di Ligabue.

L’appuntamento è però stato concepito secondo una formula innovativa, e per questo il pubblico potrà ascoltare, a seguire, le parole di Marco Iannone, Senior Vice President di PIMCO, che analizzerà il rapporto tra mercato dell’arte e finanza.

Per quanti vorranno, a coronare la serata, alle ore 20, una cena, sempre all’interno del Club Giardino, presso il ristorante Narciso. Commenta il Direttore Mario Alessandro Fiori: “Antonio Ligabue è, ad oggi, uno degli espressionisti italiani più famosi al mondo, straordinaria è la completa assenza di didattica artistica, un autodidatta assoluto, che compie opere straordinarie essendo in possesso di quella che viene definita la ragione dell’arte.”

Una giornata all’insegna dell’arte, dunque, quella proposta dal Club Giardino, già polo del benessere e dello sport che si candida così, con questo esclusivo appuntamento, a divenire punto d’incontro per eventi culturali di assoluto prestigio.

I posti disponibili sono 100.

Per informazioni e prenotazioni: 059.680283.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento