Twist in the tail, i collettivi Iocose e The Cool Couple espongono a Modena

Inaugura sabato 10 maggio alle 18.30 negli spazi di Metronom, TWIST IN THE TAIL mostra bi-personale dei collettivi IOCOSE e The Cool Couple curata da Carlo Sala.

La mostra presenta un intervento site specific concepito appositamente per lo spazio modenese e una selezione di opere fotografiche e di videoarte recenti. Seppur tramite delle ricerche formalmente dissimili, a unire i due gruppi è una spiccata attenzione verso alcune urgenze del presente che, come allude metaforicamente il titolo della mostra, sono declinate attraverso lavori giocati sul ribaltamento del senso comune.


IOCOSE presenta il progetto A Crowded Apocalypse: un video e una serie di fotografie ad esso collegate che, prendendo spunto come in molti loro lavori da una riflessione sulle tecnologie in rapporto con l'uomo, utilizzano una piattaforma web che permette di avvalersi della forza lavoro del crowd per far svolgere dei piccoli compiti basilari dietro compenso; gli ignari protagonisti di questa azione artistica sono stati assoldati in varie parti del mondo con il compito di effettuare dei gesti che sembrano rimandare a teorie cospirazioniste, sfociando in proteste per strada con enigmatici cartelli che riportano scritte e simboli incomprensibili. Questa messa in scena dai tratti surreali vuole far riflettere sui rischi dell'"atomizzazione" odierna del lavoro. In mostra anche il video Spinning the Planet dove vediamo i componenti del gruppo posizionare quattro missili a terra: la forza propulsiva di questi vuole muovere l'asse terrestre di una piccola frazione per accelerarne la rotazione, un atto simbolico che spinge in avanti il mondo e la storia dell'umanità.


The Cool Couple espone il progetto Approximation to the West: un'installazione inedita composta da opere fotografiche e oggetti dal sapore evocativo. Partendo da un fatto storico, l'invasione cosacca della Carnia sul finire della seconda guerra mondiale, l'intervento porta una serie di riflessioni su potere e sistemi di controllo stimolate dalla situazione geopolitica mondiale odierna. I lavori esposti giocano sul ribaltamento di senso di immagini quotidiane che rimandano alla narrazione storica al contempo allusive del presente: una sella cosacca originale è fotografata in anaglifo, tecnica usata anche nelle piantine militari; lo scoppiettio di un falò popolare diviene metafora delle fiamme di un incendio causato dalla repressione dell'invasore; un saluto nazista è ricostruito secondo lo stile ammiccante della fotografia di moda creando un cortocircuito percettivo. Conclude idealmente l'intervento una balalaika: lo strumento tradizionale russo - probabilmente usato anche dai cosacchi durante l'invasione - viene elettrificato per creare un gap temporale e ricordare le recenti proteste contro il governo di Mosca della band punk Pussy Riot. L'ibridazione sottesa a tutti i lavori di The Cool Couple crea un continuo dialogo tra narrazione storica e sottili rimandi ad un presente contraddittorio.

L'esposizione di Modena mette a confronto il lavoro di due dei più interessanti gruppi emergenti del panorama nazionale che, senza retorica e attraverso una spiccata intermedialità, si interrogano su alcuni nodi del presente mediante il sovvertimento dei significati dell'immagine.

TWIST IN THE TAIL | IOCOSE / THE COOL COUPLE

10 maggio - 28 giugno 2014

METRONOM

VIALE G. AMENDOLA 142, MODENA

WWW.METRONOM.IT

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento