Concerto Modena 29 Settembre, in piazza Roma suoneranno I Nomadi

al termine del comunicato link per scaricare immagini

MODENA 29 SETTEMBRE, I NOMADI IN PIAZZA ROMA, 55 ANNI DI MUSICA
Sabato 29 settembre alle 21, con il concerto gratuito del gruppo di Beppe Carletti, Modena festeggia il rapporto felice tra la musica e la città “capitale del beat italiano”

Saranno “I Nomadi”, con il live “Per tutta la vita” che celebra i loro 55 anni di carriera in musica, i protagonisti del grande concerto “Modena 29 settembre”, in programma in piazza Roma sabato 29 settembre alle 21.

L’appuntamento, a ingresso libero (un migliaio i posti a sedere, circa 4 mila in piedi accesso a partire dalle 19), rappresenta una tappa speciale del tour celebrativo dei Nomadi e si inserisce nel percorso avviato nel 2009 a Modena per festeggiare la città considerata “capitale del beat” negli anni Sessanta, prendendo spunto dalla canzone portata al successo dall’Equipe 84, per proseguire raccontando il rapporto felice di Modena con la musica, da quell’ondata di novità scaturita in un protagonismo giovanile che ha influenzato tutta la società.

È in questa dimensione e in questa prospettiva che si inserisce la scelta del gruppo di Beppe Carletti a celebrare insieme i valori di quella ricerca di libertà e quell’esplosione di creatività e cambiamento, che sono da sempre nelle canzoni dei Nomadi e contraddistinguono fin dall’inizio la rivoluzione musicale del cosiddetto “beat italiano” nato proprio a Modena che, ha detto Renzo Arbore, ne fu capitale.

Da quel laboratorio “per caso” che furono i tavolini del bar Grand’Italia di Modena, passarono anche I Nomadi da Novellara, guidati oltre che da Carletti, dall’altro indimenticato cofondatore Augusto Daolio. “Seduti a quel caffè” incontrarono produttori, parolieri, creativi, fotografi immaginatori di look ante litteram, e quel giovane Francesco Guccini che lasciò un grande segno sul loro percorso artistico a partire da brani rimasti nella storia della musica italiana.

Cinquantacinque anni di musica, dal 1963 al 2018, sempre in dialogo con l’affetto e la passione di un pubblico che attraversa le generazioni, senza che le canzoni di Carletti & co perdano un briciolo della loro capacità di trasmettere emozioni.

I Nomadi di oggi sono Beppe Carletti (tastiere, fisarmonica e cori - dal 1963), Cico Falzone (chitarre e cori - dal 1990), Daniele Campani (batteria - dal 1990), Massimo Vecchi (basso, voce - dal 1998), Sergio Reggioli (violino, voce - dal 1998), Yuri Cilloni (voce - dal 2017).

In caso di maltempo, il concerto dei Nomadi si svolge al PalaPanini in via dello Sport.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • Omaggio a Luciano Pavarotti, le iniziative 2019 tra lirica e pop

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2019
    • Teatro Comunale Luciano Pavarotti
  • Grandezze & Meraviglie, fino a dicembre tanti appuntamenti con il Festival Musicale Estense

    • dal 28 agosto al 22 dicembre 2019

I più visti

  • Settembre Formiginese, cinque settimane di iniziative per la 48ª edizione

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 29 settembre 2019
    • Formigine
  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Omaggio a Luciano Pavarotti, le iniziative 2019 tra lirica e pop

    • Gratis
    • dal 5 settembre al 12 ottobre 2019
    • Teatro Comunale Luciano Pavarotti
  • Vignola. Tremila paperelle si sfidano in una gara sulle acque del Panaro

    • 12 ottobre 2019
    • Vignola
Torna su
ModenaToday è in caricamento