"Non è l'ennesimo festivalfilosofia", torna a Sassuolo la rassegna di corti. In concorso anche una prima mondiale

Per il secondo anno consecutivo, all’interno della cornice del Festivalfilosofia, torna "Non è l’ennesimo festivalfilosofia", la rassegna di cortometraggi tematica curata da Ennesimo Film Festival. L’evento si terrà al Crogiolo Marazzi, sabato 14 settembre alle ore 21 ad ingresso gratuito.

«Dopo il successo della prima edizione, per l’Ennesimo è motivo di grande orgoglio aver lavorato anche quest’anno con il Consorzio e poter presentare pubblicamente gli 8 cortometraggi che compongono Non è l’ennesimo festivalfilosofia -  raccontano Federico Ferrari e Mirco Marmiroli, organizzatori della kermesse cinematografica -  Sono arrivati tantissimi corti da tutto il mondo per quella che sarà la visione dell’Ennesimo Film Festival del tema persona in tutte le sue accezioni: nel campo sociale, lavorativo, nell’affermazione del sé all’interno della società, nel bisogno di emergere e in quelle che sono le più comuni azioni dell’essere umano come amare, nascondersi, mostrarsi e vivere. L’analisi delle persone all’interno del mondo del cinema è un campo di indagine che nasce quando per la prima volta si è cercato di impressionare su una pellicola la più semplice delle azioni. Ma il riconoscersi come una persona e le relazioni che intercorrono per esprimere la propria soggettività passano ineluttabilmente dal rapporto con gli altri e l’ambiente circostante».

In concorso non mancheranno i film di altissimo livello fra cui spiccano l’israeliano Moment to moment che sarà presentato in prima visione mondiale, Some things to tell you presentato in anteprima estera (ovvero che sarà proiettato per la prima volta al di fuori del Paese di produzione) e l’anteprima italiana Sengatan.

Al termine della proiezione, la Giuria composta da Paolo Ercolani docente di Filosofia dell’Educazione all’Università di Urbino, la sceneggiatrice Caterina Salvadori che lavora per Lucky Red, Netflix e Rai e Lorenza Di Francesco docente di Semiotica del cinema all’Università di Modena e Reggio Emilia assegnerà la menzione speciale della sezione persona al miglior cortometraggio della rassegna.

I film in concorso sono:

  • Car accident, Anna Dezhurko, Russia, 13’
  • Elvis, Andrea Della Monica, Italia, 6’
  • Kind, Joren Molter, Olanda, 9’
  • Kleptomami, Pola Beck, Germania, 10’
  • Moment to moment, Ral Ninyo, Israele, 15’ - Prima visione mondiale
  • Salam, Calir Fowler, USA, 14’
  • Sengatan, Frank Magree, Australia, 11’ - Prima visione italiana
  • Some things to tell you, Robin Barrière, Francia, 6’ - Prima visione estera

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • fino a domani
    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento