“The Human Jukebox”, doppio appuntamento a teatro con gli Oblivion

  • Dove
    vedi programma
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 29/12/2016 al 30/12/2016
    21.00
  • Prezzo
    vedi programma
  • Altre Informazioni

Cinque contro tutti. Un articolato mangianastri umano che mastica tutta la musica e la digerisce in diretta in modi mai sentiti prima. Questo è Oblivion: The Human Jukebox, divertentissimo spettacolo musicale in programma giovedì 29 dicembre al Cinema Teatro Mac Mazzieri di Pavullo e venerdì 30 dicembre all’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola, con inizio alle ore 21.00 in entrambe le serate, per la Stagione Teatrale 2016-2017 dei due teatri curata per il secondo anno consecutivo da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna nell’ambito del Circuito Regionale Multidisciplinare

Alla perversa creatività dei cinque cialtroni più irriverenti del teatro e della Rete si aggiunge, questa volta, quella del loro pubblico che contribuirà a creare il menù della serata suggerendo gli ingredienti della pozione. Gli Oblivion hanno in repertorio tutti i grandi della musica italiana e internazionale e sono pronti ad affrontare sfide sempre più difficili a colpi di cazzotti, mash-up, parodie, duetti impossibili e canzoni strampalate. 

Un flusso di note e ritmi infinito che prenderà vita davanti agli occhi attoniti degli spettatori, ogni sera, per una esperienza folle e mai ripetibile. Nessuno spettacolo è uguale al precedente. Dai Ricchi e Poveri ai Rapper, da Ligabue ai Cori Gospel, da Morandi ai Queen, tutte le canzoni senza farne nessuna. Uno schiacciasassi che trangugia e livella Sanremo, X Factor, Al Bano e Il Volo.
Oblivion: The Human Jukebox è la playlist che non si ha mai avuto il coraggio di fare, uno Spotify vivente che provoca scene di panico, isteria collettiva, ma soprattutto interminabili richieste di bis!

“Diavolo di questi Oblivion. Dopo aver sintetizzato, stritolato e rimixato i classici della letteratura, dai Promessi sposi a Dante, i cinque folletti della comicità in musica in The human jukebox (regia di Giorgio Gallione) stravolgono la tradizione, meno sacra ma altrettanto intoccabile, della canzone italiana. Strizzando l’occhio al pubblico, invitato a infilare in una boccia di vetro foglietti coi nomi dei cantanti preferiti, estratti e improvvisati dai novelli Cetra durante lo spettacolo. Un impiccio da cui si cavano con ironia da vendere e il solito incredibile virtuosismo in un’ora e mezza travolgente in cui si ride fino alle lacrime, e che non risparmia nessuno: dalle 66 edizioni di Sanremo liofilizzate in cinque minuti alla parodia dei tenorini del Volo con bavaglini e vocioni da Hulk, da X-Factor alle vecchie glorie Al Bano e Romina, Pupo & C. finiti in Russia al “festival zar”. Eccellenti, con menzione speciale a Clara Maselli che sostituisce con ottimo affiatamento Francesca Folloni in maternità” (Simona Spaventa, Repubblica)

Costo biglietti per il Mac Mazzieri di Pavullo, da 19 euro a 11 euro; costo biglietti per l’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola, 15 euro intero e 12 euro ridotto.
Prossimo spettacolo in cartellone: Un bès – Antonio Ligabue di e con Mario Perrotta in programma giovedì 12 gennaio 2017 a Pavullo e venerdì 13 gennaio 2017 a Mirandola sempre alle ore 21.00.
Per ulteriori informazioni visitare la pagina Facebook di entrambi i teatri e il sito del Cinema Teatro Walter Mac Mazzieri.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Sei tu Alice?", teatro e abilità differenti in scena a Modena con la Compagnia Twinkly

    • solo oggi
    • 16 febbraio 2020
    • Teatro San Giovanni Bosco
  • "Scene da Faust", l'opera di Goethe arriva sul palco del Teatro Storchi

    • dal 13 al 16 febbraio 2020
    • Teatro Storchi

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento