Teatro, prima assoluta dell'opera "Il Labbro della Lady" di Carlo Galante

Carlo Galante

Andrà in scena in prima esecuzione assoluta sabato 21 novembre 2015 alle 20 e domenica 22 alle 15.30 "Il Labbro della Lady", nuova opera commissionata al compositore Carlo Galante su libretto di Stefano Valanzuolo per la stagione lirica al Teatro Comunale "Luciano Pavarotti" di Modena e realizzata in coproduzione con il Teatro dell’Opera Giocosa di Savona.

Carlo Galante ha scritto opere per alcuni dei più importanti teatri italiani, fra i quali il Comunale di Bologna, il Massimo di Palermo e il Regio di Torino. Per il Teatro Comunale di Modena ha scritto con successo Racconto di Natale, nel 2002. La sua musica sinfonica e cameristica è stata eseguita in sedi prestigiose come Teatro alla Scala di Milano, Fondazione Santa Cecilia di Roma, Fondazione Teatro San Carlo di Napoli, Rai di Roma e di Napoli. Dopo l’esecuzione a MiTo 2014 de Le lacrime di Geremia e il concerto monografico dedicatogli da Sentieri Selvaggi, ha raccolto successo nel febbraio 2015 con The food of love, su commissione dell’Orchestra Filarmonica della Scala.

Il Labbro della Lady è un libero adattamento da un racconto di Conan Doyle, autore di Sherlock Holmes, medico e scrittore scozzese fra i fondatori della letteratura fantastica e del giallo a cavallo del Novecento. Nel testo originale, un chirurgo arrogante e di successo è innamorato di Lady Sannox, sposata e fra le donne più belle al mondo. Avvicinato da un ricco signore turco, il medico cede alla richiesta di operarne la moglie, il cui labbro è stato colpito da una ferita avvelenata e altrimenti letale. Solo dopo l’intervento, il chirurgo realizzerà che la donna, ora sfigurata, è Lady Sannox. Lord Sannox, travestito da turco, ha così punito gli amanti dopo averne scoperto la relazione.

Il Labbro della Lady sarà diretto da Carlo Boccadoro alla guida della Ensemble della Fondazione Teatro Comunale di Modena con la regia di Stefania Panighini. Gli interpreti dell’opera sono i cantanti Francesca Tassinari, Mirko Guadagnini e Matteo Ferrara mentre il ruolo del giornalista sarà ricoperto dall’attore Tony Contartese. Costumi di Massimo Carlotto, luci di Andrea Ricci. Alle ore 19.15, in sala prima della recita, gli autori dell’opera terranno una breve presentazione al pubblico. La durata dello spettacolo sarà di 1 ora e 15 minuti senza intervallo.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Un weekend alla scoperta dei canali sotterranei e della storia di una "città d'acqua"

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 25 al 26 maggio 2019
    • Centro Storico
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • Giornate Nazionali dei Castelli, apertura straordinaria del Castello di Monfestino

    • Gratis
    • dal 22 al 23 giugno 2019
    • Castello di Monfestino
  • Storie d'Egitto, in mostra la raccolta egizia riscoperta

    • dal 16 febbraio al 7 luglio 2019
    • Musei Civici - Palazzo dei Musei
Torna su
ModenaToday è in caricamento