Play 2015, torna il Festival più grande d’Italia dedicato al gioco

Modena si prepara a diventare ancora una volta la capitale italiana indiscussa del gioco. Un primato conquistato grazie all’incontenibile passione e determinazione degli organizzatori di Play, il Festival più grande d’Italia dedicato al gioco, che si svolgerà nella cittadina emiliana l’11 e il 12 aprile prossimi, presso il locale quartiere fieristico. 

Un Festival da record
Impressionanti i numeri di questo primato: 1350 tavoli, con 3400 sedie, per giocare liberamente, oltre 320 eventi, tra tornei, dimostrazioni ed esibizioni, più di 50 le novità presentate. Uno spazio complessivo di circa 22.000 metri quadrati, l’equivalente di due campi da calcio, che fanno di Play la più grande ludoteca italiana. Le proposte sono per tutti, per curiosi, appassionati, giovani, famiglie: impossibile rimanere delusi o non imbattersi in centinaia di persone sorridenti.  Chi entra può davvero andare alla scoperta del gioco che non ti aspetti: dal cornhole, storico gioco di lancio nato in Germania nel 1300, alla più grande riproduzione mai realizzata in Italia dello sbarco in Normandia, con oltre mille miniature dipinte una a una a mano, dai giochi in legno della tradizione al baseball da tavolo, sino ai grandi classici come Risiko e Ticket to Ride. 

Eventi speciali e novità
Eventi speciali saranno dedicati ai grandi anniversari storici, in particolare il 70esimo della Liberazione, ma non mancheranno giochi sulla Prima guerra mondiale, la battaglia di Waterloo, l’anniversario della guerra tra Usa e Vietnam. 

Tra le novità, nell’ambito della rassegna Play and The City che coinvolge tutta la città di Modena, ecco Play Larp!, ovvero i giochi di ruolo dal vivo. Piazze, strade, monumenti e palazzi della città diventeranno magici set per cacce al tesoro, giochi di ruolo dal vivo o giochi da tavolo in versione “gigante”, da mercoledì 8 a domenica 12 aprile. 

Gioco sano e divertente
L’unica sfaccettatura del gioco che non troverete mai a Play è quella dell’azzardo. Tutte le altre, vere, sane e divertenti, invece ci sono: giochi da tavolo, giochi di ruolo, giochi di carte collezionabili, giochi di miniature, giochi dal vivo, videogiochi – con un’area completamente rinnovata - e giochi della tradizione. La 7^ edizione della manifestazione è organizzata da 

ModenaFiere SrL con la direzione tecnica del Club TreEmme di Modena e il supporto de La Tana dei Goblin, oltre a decine di altre associazioni ludiche italiane, media partner i portali Gioconomicon e Isola Illyon. PLAY si svolge presso ModenaFiere (Padiglioni A, B e C e sale ai piani superiori), facilmente raggiungibile dalla città e da fuori. L’autobus n. 9 della linea di trasporto urbana collega il quartiere fieristico alla stazione ferroviaria.

Biglietti:
IN CASSA: Abbonamento 2 gg 20 euro - Intero (1 giorno a scelta) 13 euro – Ridotto (generico 1 giorno a scelta) 11 euro – Ridotto convenzione Conad 9 euro - Bambini da 4 a 10 anni 2 euro – Bambini fino a 3 anni gratuito. PREVENDITA: Ticket online portale ModenaFiere: Abbonamento 2 gg 20 euro – Ticket 1 giorno a scelta 10 euro – Ridotto ragazzi da 4 a 10 anni 2 euro; Attivazione Punti Vendita Vivaticket e circuito www.vivaticket.it: Abbonamento 2 gg 20 euro + costi di prevendita – Ticket 1 giorno a scelta 10 euro + costi di prevendita

Info: ModenaFiere 059.848380 – segreteria@modenafiere.it – info@play-modena.it 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

  • Mens sana in corpore sano: torna a Modena Fiere il Benessere Festival

    • da domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Modena Fiere

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi, in piazza Grande torna "La Bonissima"

    • Gratis
    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Piazza Grande
  • Monasteri Aperti Emilia Romagna, millenari luoghi di fede aprono al pubblico per la prima volta

    • da domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Monasteri di Modena e provincia
  • Dalla street art alle celebrità modenesi, arriva la rassegna autunnale di Free Walking Tour

    • dal 21 settembre al 1 dicembre 2019
    • Modena
Torna su
ModenaToday è in caricamento