"Problemi di memoria in famiglia", la compagnia ASCOppiati a Teatramo

Cantieri Culturali Elfo e Amministrazione Comunale di Nonantola presentano la Compagnia ASCOppiati nella commedia brillante "Problemi di memoria in famiglia" di Lorenzo Guernelli e e Vittorio Di Pirano. Regia di Fabrizio Montebugnoli. Appuntamento il 28 Marzo alle ore 21 al Teatro Troisi di Nonantola“

Primo Atto-L'ultima favola
Ormai il nostro vivere è dettato esclusivamente dall'arrivismo, il più delle volte a scapito degli altri.
Può accadere però che qualcuno riscopra il piacere di un rapporto sereno con la coscienza e se questo qualcuno è addirittura un imprenditore, l'evento ha tutte le caratteristiche di una favola.

Secondo Atto-Natale al basilico
Oreste e Carla, stanno per passare il Natale senza i propri figli, perché in viaggio per Vienna. Si preannuncia finalmente un momento di intimità, ma i loro piani verranno stravolti da Adele (mamma di Carla) e da alcuni suoi amici.

Info e prenotazioni 3355881505 - Tutto il ricavato sarà devoluto per i progetti di solidarietà Elfo illustrati nella serata

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento