Nonantola Film Festival 2015, il programma delle proiezioni

  • Dove
    vedi programma
    Indirizzo non disponibile
    Nonantola
  • Quando
    Dal 23/04/2015 al 09/05/2015
    21.00
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Saranno tre le sale ad ospitare gli eventi e le proiezioni della nona edizione del Nonantola Film Festival: a Nonantola il Cinema Teatro Troisi, a Ravarino il Cinema Arcadia e a Castelfranco, il Cinema Nuovo. L’ingresso a tutte le proiezioni è gratuito.

I titoli in rassegna a Nonantola
A dare il via alle proiezioni del 9° Nonantola Film Festival, giovedì 23 aprile alle ore 21.00, uno dei film più belli degli ultimi anni, vincitore nel 2014 dell’Oscar per la Miglior Sceneggiatura Originale: “Lei – Her” di Spike Jonze, singolare storia d’amore futuribile tra il timido impiegato Theodore (uno straordinario Joaquin Phoenix) e Samantha, l’intelligenza artificiale di un nuovo sistema operativo che parla con la voce di Scarlett Johansson (doppiata in italiano da Micaela Ramazzotti), talmente brava da vincere il Premio come Miglior Attrice al Festival di Roma 2013. Ha vinto invece un Orso d’oro, un Oscar (a Patricia Arquette Miglior Attrice Non Protagonista)  e due Golden Globe il secondo titolo in programma venerdì 24: “Boyhood” di Richard Linklater, la storia di una famiglia americana nell’arco di dodici anni, con gli attori che invecchiano come i loro personaggi. E quattro premi Oscar più molti altri – tra cui il Gran Premio della Giura a Berlino 2014 ha vinto anche lo straordinario “Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson, storia corale con un cast stellare ambientata in un albergo di lusso dell’immaginaria Zubrowka a cavallo tra le due Guerre, in programma al Troisi sabato 25 aprile. Matthew McConaughey – per questo film Miglior Attore a Roma 2013 e Oscar 2014 – è lo straordinario interprete di “Dallas Buyers Club” di Jean- Marc Vallée la sera di domenica 26: la vera storia di Ron Woodroff, omofobo convinto, e della sua battaglia per i farmaci contro l’Aids. Lunedì 27 aprile arriva invece l’ultimo lavoro girato da Bernardo Bertolucci nel 2012, “Io e Te”: il rapporto di odio – amore tra due giovani, fratellastro e sorellastra. Un capolavoro del cinema di oggi martedì 28 aprile, “Ida” di Pawel Pawlikowski, tra i film più premiati della Stagione, tra cui l’Oscar come Miglior Film Straniero: uno sguardo sula Polonia negli anni ’60 attraverso la storia di una novizia che prima di prendere i voti scopre di essere ebrea e parte alla ricerca della zia, unica superstite della sua famiglia. E’ tratto da uno dei romanzi meno conosciuti di Henry James “Quel che sapeva Maisie” di Scott McGehee e David Siegel, trasposto nella New York di oggi: la vita degli adulti vista attraverso gli occhi una bambina contesa tra genitori divorziati. In programma mercoledì 29 aprile, è interpretato da una straordinaria Julianne Moore. Giovedì 30 aprile spazio al cinema d’animazione con il capolavoro di Hayao Miyazaki “Si alza il vento”, biopic sul grande progettista di aerei Jiro Horikoshi. La rassegna di Nonantola si chiude con due tra i migliori film italiani degli ultimi anni: “Anime nere” di Francesco Munzi venerdì 1 maggio - storia di tre fratelli nella ‘ndrangheta calabrese - e “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia sabato 2 maggio - ricercatori universitari in crisi che fanno soldi inventando e spacciando una droga sintetica. Alla proiezione del film di Sibilia interverrà uno degli interpreti, Lorenzo Lavia.

I titoli in rassegna a Ravarino
La morte di Pier Paolo Pasolini tragicamente scomparso nel 1975, e il 70° della Resistenza. Due gli anniversari di avvenimenti importanti per la storia d’Italia che il Nonantola Film Festival vuole ricordare, in apertura e in chiusura del Dopofestival al Cinema Arcadia di Ravarino, rispettivamente con “Il Fiore delle Mille e Una Notte” – Gran Premio della Giuria a Cannes 1974, in programma giovedì 7 maggio alle ore 21.00 – e con “L’uomo che verrà” di Giorgio Diritti – premiato al Festival di Roma nel 2009, in programma domenica 10 maggio (alla serata interverrà anche Nadia Raimondi in rappresentanza dell’ANPI di Nonantola). Venerdì 8 maggio il regista Bonifacio Angius incontrerà gli spettatori in sala dopo la proiezione del suo primo lungometraggio “Perfidia”, tragica storia del rapporto tra un padre e un figlio, unico film italiano in concorso a Locarno 2014. Sabato 9 maggio, spazio alla ‘4 Giorni Corti Maratona Off’, che presenterà tutti i corti, compresi quelli esclusi, della gara 2015, clou della manifestazione cinematografica

Le proiezioni a Castelfranco
Oltre alla preapertura con il singolare documentario del regista romano Fabio Micolano “C’era una volta il Prossimamente” sulla ‘storia’ del trailer cinematografico con interviste ai più importanti registi italiani – tra cui Carlo Verdone, Pupi Avati, Ettore Scola, Paolo Virzì – il Cinema Nuovo di Castelfranco Emilia ospiterà altre due serate nell’ambito del Nonantola Film Festival, entrambe dedicate ai cortometraggi. Mercoledì 6 maggio, alle ore 20.30, ‘Cibo e identità del territorio’, laboratori di cinema d’animazione sul cibo e sull’identità culturale del territorio condotti dall’Associazione OTTOmani di Bologna con gli studenti delle scuole primarie Marconi e Don Bosco e dell’Istituto Superiore L. Spallanzani di Castelfranco Emilia, e a seguire ‘Da quel niente tutto viene’, due corti d’animazione in stop motion sul tema del pane e dei grani antichi realizzati dalle classi 4E e 5E del Liceo Artistico A. Venturi di Modena, con il coordinamento di Antonella Battilani, e in collaborazione con Comune di Modena – Musei Civici, Associazione “XVS per Villa Sorra”, Istituto Superiore L. Spallanzani e Slow Food Modena. Mercoledì 13 maggio invece, alle ore 21.00 si replica la ‘4 Giorni Corti maratona Off’.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Emozioni ad alta quota, inaugura al Mac Mazzieri di Pavullo la rassegna cinematografica MontagnAvventura

    • dal 25 settembre al 26 ottobre 2019
    • Cinema Teatro Mac Mazzieri
  • Cinema d'essai, sei imperdibili appuntamenti con il grande cinema all'Auditorium Enzo Ferrari

    • dal 17 ottobre al 12 dicembre 2019
    • Auditorum Enzo Ferrari

I più visti

  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
  • Festival del gusto e dei prodotti tipici modenesi, in piazza Grande torna "La Bonissima"

    • Gratis
    • dal 18 al 20 ottobre 2019
    • Piazza Grande
  • Monasteri Aperti Emilia Romagna, millenari luoghi di fede aprono al pubblico per la prima volta

    • da domani
    • Gratis
    • dal 19 al 20 ottobre 2019
    • Monasteri di Modena e provincia
  • Dalla street art alle celebrità modenesi, arriva la rassegna autunnale di Free Walking Tour

    • dal 21 settembre al 1 dicembre 2019
    • Modena
Torna su
ModenaToday è in caricamento