Ponte Alto, i Forum di confronto e i politici ospiti della Festa de L'Unità 2018

Si inaugura, venerdì 24 agosto, la Festa provinciale de l’Unità modenese, ospitata, com’è ormai tradizione, nell’area di Ponte Alto. Il taglio del nastro è fissato per le ore 19.00, mentre a seguire è prevista l’inaugurazione delle due mostre, quella dedicata ad Aldo Moro nel 40esimo anniversario del rapimento ed uccisione e quella dedicata all’80esimo anniversario dell’emanazione delle Leggi razziali. Il programma politico della Festa è suddiviso lungo due filoni: i Forum di ascolto e approfondimento, organizzati alle ore 19.00, e rivolti a un pubblico di amministratori e addetti ai lavori, ma aperti a tutti gli interessati, e i più tradizionali dibattiti politici, ospitati, a partire dalle ore 21.00, al Palaconad.

La Festa ospiterà confronti importanti, non sono con esponenti del Partito democratico. Mercoledì 5 settembre, ad esempio, parleranno di “La sinistra e i populismi” il sindaco di Milano Giuseppe Sala e il deputato di Leu Pierluigi Bersani. Domenica 16 settembre l’ex premier Paolo Gentiloni e il presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini ragioneranno sul tema “C’è un’Italia diversa, diamole spazio”. Venerdì 14 settembre, invece, nel corso dell’iniziativa dal titolo “Quale Europa?” si confronteranno il ministro per gli Affari europei Paolo Savona e il deputato Pd Piero Fassino. Lunedì 10 settembre il tema della sicurezza sarà affrontato dall’ex ministro dell’Interno del Governo Gentiloni Marco Minniti e dal sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli. Per il ciclo “Verso il congresso”, martedì 11 settembre Carlo Calenda, ex ministro dello Sviluppo economico, e il deputato Piero Fassino, autore del volume “Pd, davvero”, spiegheranno le loro idee sul futuro del Partito democratico. Il tema verrà approfondito anche nel confronto tra Gianni Cuperlo e la vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Elisabetta Gualmini (giovedì 13 settembre). La sera di domenica 26 agosto, si parla di fake news con il giornalista Gianni Riotta, esperto che ha partecipato ai lavori della Commissione europea sulle fake news, l’europarlamentare modenese Cècile Kyenge e il debunker, esperto cacciatore di bufale, David Puente.

La politica guardata con occhio disincantato sarà il piatto forte di “Meme’s party” che, domenica 9 settembre, vedrà la partecipazione dell’eurodeputato Daniele Viotti e della deputata modenese Giuditta Pini, con l’apporto degli animatori delle pagine Fb “I socialisti gaudenti”, “Gli eurocrati” e “Una foto diversa della Prima Repubblica. Ogni giorno”. Il tema dei vaccini, ma non solo, verrà affrontato, mercoledì 12 settembre, nel corso dell’incontro dal titolo “Scienza e istituzioni: a servizio della nostra salute?” con l’ex ministro della Sanità Beatrice Lorenzin, il consigliere regionale modenese Giuseppe Boschini, il sindaco di Carpi e co-presidente CTSS Modena Alberto Bellelli, lo specialista di malattie infettive dell’Ausl Stefano Zona e la presidente dell’associazione Aut Aut Erika Coppelli. Della ribellione delle donne, a cominciare dal #metoo, parleranno, sabato 15 settembre, la deputata Pd Lucia Annibali, la coordinatrice regionale delle Democratiche Lucia Bongarzone, la sociologa Paola Nava e l’ex deputata Manuela Ghizzoni, coordina la consigliera provinciale delegata alle Pari opportunità Caterina Liotti.

Diverse le iniziative dedicate al tema del lavoro e dell’impresa: giovedì 6 settembre si confronteranno l’ex viceministro Teresa Bellanova, il presidente di Confindustria Emilia Alberto Vacchi e Tania Scacchetti della Segreteria nazionale della Cgil, coordina il capogruppo Pd in Commissione Lavoro al Senato Edoardo Patriarca. Sabato 1° settembre discuteranno del tema “Impresa, lavoro e diritti” il presidente nazionale di Legacoop Mauro Lusetti, i sindacalisti Cgil e Cisl Manuela Gozzi e William Ballotta, il consigliere regionale Luca Sabattini e la consigliera comunale Federica Venturelli. Sono attesi alla Festa, inoltre, gli assessori regionali alle Infrastrutture Raffaele Donini (martedì 28 agosto), all’Agricoltura Simona Caselli (mercoledì 29 agosto) e alle Attività produttive e Ricostruzione Palma Costi (giovedì 30 agosto). Chiude la Festa, la sera di lunedì 17 settembre, il segretario nazionale del Pd Maurizio Martina.

I Forum di approfondimento si terranno alle ore 19.00 e saranno l’occasione per ascoltare, dibattere, ragionare e costruire proposte intorno a temi cruciali per il futuro della nostra comunità. Saranno animati da ospiti nazionali e locali, esperti e tecnici del settore. In totale sono un ciclo di una decina di appuntamenti che spaziano in diversi ambiti. La Segreteria provinciale del Pd ha organizzato due Ost – Open space tecnology – percorsi partecipati dal basso in cui esprimere le proprie idee ed opinioni: si terranno mercoledì 29 agosto e martedì 4 settembre). Seguiranno i Forum Integrazione (venerdì 31 agosto), Ricostruzione (domenica 2 settembre), Sport e Territorio (mercoledì 5 settembre), Inclusione sociale (giovedì 6 settembre), Ambiente e Territorio (venerdì 7 settembre), Enti locali e Riforme istituzionali (domenica 9 settembre), Sicurezza partecipata (lunedì 10 settembre), Diritti (martedì 11 settembre), Scuola (giovedì 13 settembre) e Sostenibilità (venerdì 14 settembre).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Torna a Formigine "A teatro con mamma e papà", la rassegna teatrale per i più piccoli

    • dal 20 gennaio al 14 aprile 2019
    • Auditorium Spira Mirabilis
  • L'elogio alla vecchiaia di Vittorino Andreoli: lo psichiatra ospite di Bper Forum Eventi

    • solo domani
    • Gratis
    • 24 marzo 2019
    • Forum Monzani
  • Palazzo Pio, tre incontri dedicati a Leonardo da Vinci a 500 anni dalla sua morte

    • Gratis
    • dal 9 al 23 marzo 2019
    • Sala dei Cimieri, Palazzo Pio

I più visti

  • "Le bancarelle" il mercatino delle pulci ogni prima domenica del mese

    • Gratis
    • dal 4 novembre 2018 al 5 maggio 2019
    • Polivalente Sanfa Village
  • Trasparenze Stagione, sette appuntamenti tra musica, teatro, circo contemporaneo, danza e progetti socio-culturali

    • dal 16 ottobre 2018 al 5 aprile 2019
    • Teatro dei segni
  • Pd Modena, a Ponte Alto cinque settimane di Festa di Primavera

    • Gratis
    • dal 22 febbraio al 31 marzo 2019
    • Ponte Alto
  • “Sicilia viva in festa”, profumi e sapori siciliani in piazza Matteotti

    • Gratis
    • dal 21 al 24 marzo 2019
    • Piazza Matteotti
Torna su
ModenaToday è in caricamento