“Cinema e Lavoro”, rassegna cinematografica all'Astra di Modena

Parlare di lavoro attraverso le immagini. E’ questo l’obiettivo di “Cinema e Lavoro”, una rassegna cinematografica che inizierà a Modena martedì 27 ottobre 2015 alle ore 21.00 presso il Cinema Astra (via Rismondo 21). L’iniziativa, promossa e organizzata dalla Fondazione Marco Biagi di Unimore - Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia con la collaborazione del Cinema Astra, mira ad approfondire i modi in cui il cinema ha rappresentato storie, luoghi e mondi legati al lavoro e alle sue trasformazioni, aprendo un confronto non solo con studenti e studentesse dell’Ateneo modenese ma con l’intera città.

Tre sono i temi attorno a cui si snodano i film selezionati: il rapporto tra lavoro e immigrazione, la conquista di diritti da parte di soggetti che subiscono discriminazioni nel mondo del lavoro (donne, comunità LGBT, etc.) e la precarietà. Le pellicole che verranno proiettate affrontano da angolature differenti questi tre temi antichi e attuali. 

“Indagare come le immagini rappresentano il lavoro è uno dei filoni di ricerca della Fondazione ‘Marco Biagi’. In questa rassegna intendiamo offrire stimoli di riflessione e discussione attorno ai temi scelti anche prevedendo all'interno di ogni incontro dibattiti aperti al confronto con la cittadinanza” spiegano le proff.sse Tindara Addabbo e Chiara Strozzi, che curano la rassegna con la collaborazione di Antonella Capalbi e Giulia Piscitelli, studentesse del corso di dottorato in Lavoro, sviluppo e innovazione di Unimore, le quali che aggiungono “Siamo partite da questo nesso già presente nella Fondazione Marco Biagi con Short on Work- concorso internazionale per documentari brevi sul lavoro. Il valore aggiunto di queste ricerche, e su cui facciamo leva, sta proprio nell’uso e nell’analisi di prodotti di comunicazione di massa, che rendono agevole e immediato il coinvolgimento dei cittadini".

Il ciclo di proiezioni avrà inizio con la proiezione di “Io sono Li” di Andrea Segre, vincitore del David di Donatello nel 2012 come miglior film. A presentare il film sarà lo stesso regista, che instaurerà con il pubblico in sala un dialogo sui temi trattati dalla sua opera. Saranno presenti anche rappresentanti dell'associazionismo e del terso settore. 

Seguirà poi, il 10 novembre 2015 “Un giorno senza messicani” di Sergio Arau, alla proiezione seguirò il dibattito sul tema “Se un giorno a Modena sparissero improvvisamente i lavoratori stranieri?” in presenza esponenti locali delle istituzioni e del Terzo Settore.
Il 17 novembre 2015 "Due giorni e una notte" di Jean-Pierre e Luc Dardenne, con la presentazione del prof. Leonardo Gandini di Unimore.
Il 1 dicembre 2015 conclude la prima parte della rassegna, dedicata al tema dell’immigrazione, “Nuovomondo” di Emanuele Crialese (Leone d’argento – rivelazione al Festival di Venezia 2007). La proiezione sarà preceduta dalla presentazione del libro “Nel solco degli emigranti. I vitigni italiani alla conquista del mondo”, a cura di Flavia Cristaldi e Delfina Licata, che permetterà di approfondire il tema dell’emigrazione italiana verso gli Stati Uniti.

Le proiezioni si terranno presso il Cinema Astra (via Rismondo 21, Modena) ed avranno sempre inizio alle ore 21.00. Per gli incontri del 27/10; 17/11 e 1/12 vi sarà il prezzo d’ingresso è 5,00 euro, 2,00 euro per universitari e StudentCard. La serata del 10 novembre sarà a entrata libera.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

  • Supercinema Estivo 2019, tutti gli spettacoli di giugno e luglio

    • dal 17 giugno al 31 luglio 2019
    • Supercinema Estivo
  • "Cinema sotto le stelle", al via la rassegna al Parco Vistarino

    • dal 6 luglio al 31 agosto 2019
    • Parco Vistarino
  • Fiorano, un mese di grandi film per la rassegna estiva "Cinema Aperto" del Teatro Astoria

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 7 agosto 2019
    • Cinema Teatro Astoria

I più visti

  • Supercinema Estivo 2019, tutti gli spettacoli di giugno e luglio

    • dal 17 giugno al 31 luglio 2019
    • Supercinema Estivo
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
  • SosteniaMo, al Parco Amendola prende il via il Festival dello Sviluppo Sostenibile

    • Gratis
    • dal 2 giugno al 12 settembre 2019
    • Parco Amendola
  • I Cortili di Ago, rassegna musicale nelle sere d'estate all'ex Sant'Agostino

    • Gratis
    • dal 20 giugno al 31 luglio 2019
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
Torna su
ModenaToday è in caricamento