Lavoro. “Ricomincio da me”, tre giorni tra formazione e orientamento

Con tre giorni di seminari, incontri con imprenditori e formatori, workshop e focus group torna, da giovedì 28 marzo, “Ricomincio da me”, la manifestazione dedicata a lavoro, formazione e opportunità per chi è in cerca di una occupazione, vuole avviare una attività imprenditoriale, rimettersi in gioco o ampliare le proprie reti professionali.

Organizzata dall’associazione Viceversa, in collaborazione con il Comune di Modena, con il patrocinio della Camera di commercio, del San Filippo Neri, della Regione Emilia Romagna e di Modenamoremio, la sesta edizione della manifestazione è stata presentata questa mattina, venerdì 22 marzo, in Municipio, con una conferenza stampa alla quale sono intervenuti l’assessore a Lavoro e formazione Andrea Bosi, Laura Corallo, dell’associazione Viceversa, Alessandra Borghi che segue il percorso di orientamento per gli studenti, Federica Malagoli di Lam Spa e Silvia Gobbo che ha portato la sua testimonianza.

“Ricomincio da me”, che prevede anche un percorso di orientamento al lavoro e alle professioni rivolto agli studenti delle scuole superiori, si colloca nella cornice della settimana delle soft skills, lanciata sempre dall’associazione Viceversa, in programma da lunedì 25 a sabato 30 marzo che ha l’obiettivo di promuovere le cosiddette competenze trasversali: nel corso di diversi aperitivi nei bar del centro storico, il primo sarà lunedì 25 dalle 18.40 al Freedom bar, si approfondiranno con esperti le qualità personali che, in aggiunta alle competenza tecniche, sono sempre più valutate dal mondo del lavoro e che contribuiscono all’occupabilità delle persone, dalla leadership alla capacità di risolvere problemi, dalla formazione continua all’abilità di lavorare in team.

L’apertura della fiera, giovedì 28 marzo, è dedicata alle scuole: nella sala Leonelli della Camera di commercio, dalle 9 alle 13 sono previsti incontri tematici di orientamento per gli studenti del triennio delle scuole superiori della provincia di Modena. I ragazzi potranno partecipare a incontri di taglio tecnico-operativo e workshop nel corso dei quali avranno l’occasione di dialogare con imprenditori, rappresentanti delle associazioni di categoria, formatori ed esperti sui temi della ricerca attiva del lavoro, delle competenze, dell’autoimprenditorialità con un’attenzione particolare ai temi dell’educazione digitale. Nel pomeriggio, dalle 14.30, è invece in programma il seminario “Coltivare l’eccellenza”, pensato in particolare per gli insegnanti ma aperto a tutti gli interessati, anche in questo caso con imprenditori ed esperti.

Venerdì 29 marzo, di nuovo alla sala Leonelli della Camera di commercio, a partire dalle 14.30, sono in programma tre seminari: il primo, con il titolo “Quanto sei digital sexy?”, tratterà degli strumenti per il personal branding; alle 16 si approfondiranno le soluzioni per costruirsi la propria pensione per il futuro; alle 17, infine, il tema affrontato sarà “L’ecosistema ideale per le start up e le Pmi innovative”.

Il programma di sabato 30 marzo prevede, nel corso della mattinata, due incontri in Camera di commercio: i consigli dai leader agli studenti nel corso di un dialogo ravvicinato con il mondo imprenditoriale e culturale e un incontro sull’internazionalizzazione delle imprese. Sempre sabato 30, alla residenza universitaria San Filippo Neri, in via Sant’Orsola, l’intera giornata sarà dedicata a liberi professionisti, free lance, imprenditori che potranno partecipare a workshop, incontri con consigli pratici, matching B2B. Tra gli argomenti che sarà possibile approfondire la comunicazione e la promozione di se stessi nella ricerca attiva di un lavoro; gli elementi da inserire e da non inserire nel curriculum vitae, strategie per riconoscere i propri talenti; la scoperta della propria intraprendenza e dello spirito imprenditoriale

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • "Bici davvero!", al Museo della Figurina di Modena una mostra dedicata al "cavallo d'acciaio"

    • dal 11 ottobre 2019 al 13 aprile 2020
    • Museo della Figurina
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento