Saki, il narratore del Teatro dell’Orsa in scena alla biblioteca Delfini

Un attore e un artista visivo danno vita a Il Narratore di Saki, autore britannico vissuto tra fine Ottocento e inizio Novecento, noto per i racconti brevi di genere grottesco e a volte macabro.Nell'allestimento curato dal Teatro dell'Orsa i disegni vengono realizzati dal vivo e proiettati a parete. Mentre i colori si dilatano, la mano dell'illustratore Michele Ferri crea i protagonisti della vicenda passo a passo. Una videocamera galleggia nel buio e restituisce in proiezione in diretta i segreti del fare di un artista, che suggerisce: «L'originale testo di Saki, che in un primo tempo ha trovato una casa nell'originale libro edito da Orecchio Acerbo, ora nello spettacolo libera tutta la sua potenza espressiva, in alchimia felice col pubblico».

La voce di Bernardino Bonzani guida nella narrazione, tiene sospesi, strappa sorrisi e porta stupore improvviso. Un gioiello unico sui paradossi e i segreti dell'arte del racconto. Conclude Bernardino Bonzani, in merito a questa originale proposta: «È la prima volta che narriamo intrecciando gli sguardi con un artista visivo, che non solo dà corpo alle parole ma dialoga con noi sulla scena attraverso il segno, il tratto, i colori. È un'esperienza magnifica, una creazione che prende vita sotto gli occhi divertiti del pubblico».

Saki il narratore del Teatro dell'Orsa, diretto da Monica Morini, sarà in scena domenica 27 novembre alle ore 11 alla Biblioteca Civica Delfini di Modena.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento