A Sassuolo Fabrizio Poggi, il più importante bluesman italiano in America

Sabato 28 novembre a Sassuolo, presso la biblioteca Cionini, alle ore 17 si alterneranno canzoni e racconti, chitarra e armonica di una grande firma del blues, del cantante Fabrizio Poggi. Si tratta di un cantante e armonicista premio Oscar Hohner Harmonicas,  candidato ai Blues Music Awards 2014 (gli Oscar del blues), candidato ai JIMI Awards 2014 (gli Oscar della prestigiosa rivista Blues411) come miglior armonicista dell'anno nel mondo, è il bluesman italiano più conosciuto in America. Fabrizio Poggi è infatti il bluesman italiano più conosciuto negli Stati Uniti di America.

“Juba Dance” il disco che ha preceduto “Spaghetti Juke Joint” e che ha inciso con Guy Davis è stato per otto settimane al PRIMO posto della classifica dei dischi blues più trasmessi dalle radio americane. Di lui Dan Aykroyd, l'Elwood Blues dei Blues Brothers ha detto che è “un armonicista da paura!" 
Parallelamente all’attività spettacolare conduce quella giornalistico-letteraria. Nel 2005 ha pubblicato un libro dedicato dell’armonica a bocca nella cultura musicale afroamericana dal titolo “Il soffio dell’anima: armoniche e armonicisti blues”, edito da Ricordi, cui ha fatto seguito Angeli perduti del Mississippi: Storie e leggende del blues, edito da Meridiano Zero, con la copertina disegnata dal grande Robert Crumb e la prefazione di Ernesto De Pascale. Nel coinvolgente libroconcerto, Fabrizio Poggi, in compagnia del suo chitarrista, racconterà con parole e musica le storie e le leggende che circolano intorno all’affascinante musica afroamericana.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

  • “Vita dei grandi nella musica”: quattro appuntamenti per conoscere la musica classica

    • dal 27 gennaio al 6 aprile 2020
    • Centro 'Via Vittorio Veneto’

I più visti

  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Piccoli Tesori di Latta", inaugura nella Chiesa di San Carlo la mostra di giochi d'epoca

    • Gratis
    • dal 7 dicembre 2019 al 2 febbraio 2020
    • Chiesa di San Carlo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento