Sepulchrum, l'evento fotografico dell'anno torna per un viaggio nel mondo della Follia

Sepulchrum, l’evento fotografico dell’anno di Effettottoemezzo Artivisve, torna domenica 29 settembre, a partire dalle ore 15.00, a San Felice sul Panaro. 

Prosegue in questa quarta edizione il viaggio attraverso mondi narrativi paralleli inaugurato tre anni or sono: destinazione Disturbia. Sepulchrum_Disturbia è un viaggio nel mondo della Follia, in ogni sua declinazione. La Follia prettamente psichiatrica sarà solo un pretesto per aprire le danze. San Felice sul Panaro per una giornata si trasformerà in un enorme set cinematografico a cielo aperto, in un mondo sospeso, senza Tempo, un mondo poetico, surreale, colorato. Un mondo che aprirà i suoi cancelli solo per un pomeriggio prima che essi vengano rinchiusi forse per sempre.

Come nelle passate edizioni, uno show d’aperturaa Prato Rocca presenterà i personaggi di questo capitolo, prima che le porte di Disturbia si aprano e i circa 200 attori conquistino i vari set disseminati nel centro del paese. Rispetto agli anni passati, nella piazza della Rocca e in Piazza Matteotti verranno allestiti due set in cui potranno accedere solo i fotografi accreditati; fotografi che potranno partecipare di diritto al concorso fotografico correlato che mette in palio per il fortunato vincitore una Canon Eos RP(solo corpo), la mirrorless 4k di ultima generazione (regolamento completo del concorso sito web).


 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento