Uno spettacolo di danza aerea al Teatro Storchi a sostegno della Breast Unit del Policlinico

Cinque donne straordinarie, che hanno affrontato e sconfitto un carcinoma al seno, si mettono in gioco a teatro in "… E quindi uscimmo a riveder le Stelle…": uno spettacolo di danza aerea, e non solo - a contributo libero - per finanziare il progetto "Confort della cura"all'interno del percorso della Breast Unit del Policlinico di Modena del prof. Giovanni Tazzioli, direttore della Chirurgia Oncologica Senologica e del Punto Amico-Percorso Senologico dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modena, che introdurrà la serata. Giovedì 18 aprile quindi appuntamento a partire dalle ore 20.30 al Teatro Storchi di Modena per lo spettacolo ideato e realizzato dalla palestra Equilibra di Modena, con la direzione artistica di Giuliana Pinelli e il sostegno di Banco Bpm.

Per lanciare un messaggio positivo e sostenere altre donne ancora in cura, alcune delle pazienti curate presso la Breast Unit dell'Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico di Modenahanno deciso di calcare il palco per beneficienza leggendo brani dalla Divina Commedia. Come nell’ambito della sfilata "Per non perdere la Direzione", svoltasi in novembre scorso, anche in questa occasione la fashion designer Sandra Notari di SN 54 studio vestirà le protagoniste d’eccezione.

I contributi raccolti nell’ambito della serata, ad accesso libero, serviranno infatti a finanziare il progetto "Confort della cura" all'interno del percorso della Breast Unit del Policlinico di Modena, i cui progressi verranno presentati nel corso della serata. Si tratta dell’allestimanto di un’area dedicata ai colloqui delle pazienti, in cui - grazie a specifici accorgimenti come ad esempio la cromoterapia - possano sentirsi accolte e a proprio agio nell’ambito del percorso che stanno seguendo. 

"Da sempre sosteniamo le donne in questo difficile percorso di ritorno alla normalità dopo la malattia- spiega Giuliana Pinelli della palestra Equilibra - da anni ad esempio prestiamo gratuitamente la nostra piscina riscaldata per consentire la riabilitazione alle donne operate al seno e questo spettacolo è un ulteriore contributo alla causa".
L’appuntamentosarà introdotto dal prof. Giovanni Tazzioli, che precisa: "Si tratta di un gruppo di donne davvero eccezionali che si sono prestate, con la massima disponibilità, per rendere possibile l’iniziativa. Le ringrazio davvero per la positività del messaggio che stanno lanciando e per la forza che stanno dimostrando".

"… E quindi uscimmo a riveder le Stelle…", Patrocinato dal Comune di Modena e con il sostegno di Banco Bpm, è un evento di supporto al Convegno "Direzione Prevenzione", che si è svolto il 12 e 13 aprile: promotrice e co-organizzatrice dell'evento, supportato anche da CSI Modena, è la start up "Sorelle in erba".

Per ulteriori informazioni:

  • 340-0055343
  • 335-8202332
  • 370-3682271
  • equilibra@virgilio.it
  • martamedici47@gmail.com

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Al Drama Teatro la cena-spettacolo "'900, hello or goodbye?"

    • Gratis
    • 26 giugno 2019
    • Drama Teatro

I più visti

  • La Pizzica in piazza a Modena, festa delle tradizioni e dell'enogastronomia pugliese

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 22 al 23 giugno 2019
    • Piazza Matteotti
  • Giornate Nazionali dei Castelli, apertura straordinaria del Castello di Monfestino

    • oggi e domani
    • Gratis
    • dal 22 al 23 giugno 2019
    • Castello di Monfestino
  • Sagra del tortellone di Levizzano, sedici serate con "La Luna nel Pozzo"

    • dal 1 al 14 luglio 2019
    • Levizzano Rangone
  • Modena rende omaggio a Franco Fontana con una mostra che ripercorre l'intera carriera

    • dal 23 marzo al 25 agosto 2019
    • MATA - Ex Manifattura Tabacchi
Torna su
ModenaToday è in caricamento