"Stabat Mater", due artiste di fama internazionale in scena per Grandezze e Meraviglie

Sabato 5 ottobre, alle ore 21, Grandezze & Meraviglie torna dopo otto anni nella Chiesa di Sant’Agostino di Modena, presentando uno dei suoi grandi concerti: “Stabat Mater”. Il concerto premia due eccellenti voci emergenti internazionali il soprano Cristina Fanelli e il contralto, Hannah Fraser, che affrontano il celebre tema sacro, da Monteverdi (Pianto della Madonna), agli “Stabat Mater” di Vivaldi e Pergolesi. Ad accompagnarle l’ensemble I Musicali Affetti con la direzione di Fabio Missaggia, che propone anche musiche strumentali di Vivaldi.

Il testo della sequenza medievale attribuita a Jacopone Da Todi, Stabat mater dolorosa, era di sorprendente attualità nel clima culturale a cavallo tra XVI e XVII secolo quando quello delle lacrime diventa un vero e proprio genere letterario di successo. L’interesse per questo titolo attraversa i secoli fino all’età contemporanea, per esempio con Arvo Pärt (1985). Il concerto presenta tre casi esemplari: il “travestimento sacro” dell’aria “Lasciatemi morire” noto come Pianto della Madonna sopra il lamento di Arianna di Claudio Monteverdi, per soprano, con testo latino, e gli Stabat Mater di Antonio Vivaldi, per contralto e di Pergolesi, per soprano e contralto. Grandezze & Meraviglie e il Festival di Vicenza Spazio e Musica producono questo concerto con lo scopo di valorizzare giovani talenti dando loro la possibilità di esibirsi all’interno di importanti realtà concertistiche italiane, interpretando pagine musicali di grande valore e suggestione.

Biglietteria sul luogo del concerto 30 minuti prima dell’inizio (€ 13, ridotti 10 e 5. Gratuito fino a 14 anni). Prevendite a Modena (IAT) e online sul sito. Per ulteriori informazioni contattare l'indirizzo email info@grandezzemeraviglie.it.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento