Orchestra Nazionale Rai, continuano gli appuntamenti della stagione sinfonica del Teatro Comunale

Si terrà sabato 9 novembre 2019 alle 20.30 il secondo appuntamento con la stagione sinfonica al Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena. Il concerto vedrà l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai diretta da Juraj Valčuha impegnati insieme ai pianisti Emanuele Arciuli e Andrea Rebaudengo nell’esecuzione di Macchine in Echo per due pianoforti e orchestra del compositore Luca Francesconi, della Suite sinfonica “L’amore delle tre melarance” di Sergej Prokof’ev e della Suite per orchestra “L’Uccello di fuoco” di Igor Stravinsky.

Insignito del “Premio Abbiati” nel 2018, Valčuha dal 2016 è direttore musicale del Teatro di San Carlo di Napoli, nonché primo direttore ospite della Konzerthausorchester di Berlino. Inoltre è stato direttore principale dell’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai dal 2009 al 2016. È salito sul podio delle orchestre più prestigiose quali i Münchner Philharmoniker, Gewandhausorchester di Lipsia, Staatskapelle di Dresda, Berliner Philharmoniker, l’Orchestra del Concertgebouw di Amsterdam, le orchestre americane di Los Angeles, San Francisco, New York Philharmonic, Chicago Symphony, la Philharmonia di Londra, la Filarmonica della Scala e l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Emanuele Arciuli suona regolarmente per alcune fra le maggiori istituzioni musicali, in recital solistici e con l’orchestra, quali Maggio Musicale Fiorentino, La Fenice di Venezia, il Comunale di Bologna, il Teatro alla Scala di Milano. Nel 2011 gli è stato conferito il premio della critica musicale italiana ‘Franco Abbiati’ come miglior solista dell’anno.

Andrea Rebaudengo ha suonato per le più importanti istituzioni concertistiche italiane, tra cui il Teatro alla Scala di Milano, e si è esibito in tutti i paesi europei, Stati Uniti, Canada, Colombia, Uzbekistan ed Emirati Arabi. Ha inciso dischi per etichette quali Deutsche Grammophon e Decca. L’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai è nata nel 1994 contribuendo alla diffusione del grande repertorio sinfonico e delle pagine dell’avanguardia storica e contemporanea, con commissioni e prime esecuzioni che hanno ottenuto riconoscimenti artistici, editoriali e discografici. Esemplare dal 2004 la rassegna di musica contemporanea Rai NuovaMusica. L’Orchestra tiene a Torino regolari stagioni concertistiche ed è spesso ospite di importanti festival in Italia quali MITO SettembreMusica, Biennale di Venezia, Ravenna Festival, Festival Verdi di Parma e Sagra Malatestiana di Rimini. Tiene regolari tournée internazionali (Giappone, Germania, Inghilterra, Irlanda, Francia, Spagna, Canarie, Sud America, Svizzera, Austria, Grecia). Dal 2017 è l’orchestra principale del Rossini Opera Festival di Pesaro.

I biglietti sono disponibili presso la Biglietteria del Teatro (orari: martedì 10.00 – 19.00; mercoledì, giovedì, venerdì 16.00 – 19.00 sabato 10.00 – 14.00/16.00 – 19.00), oppure online. 

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Nel gran teatro della città", una visita spettacolo alla scoperta del Teatro Storchi

    • solo oggi
    • 19 febbraio 2020
    • Teatro Storchi
  • "Messer Ludovico Ariosto QUASI furioso", la compagnia Serraglio di Baladam va in scena a Concordia

    • Gratis
    • 21 febbraio 2020
    • Biblioteca Comunale

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • da domani
    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento