A Modena arriva "Andante", il teatro invade la città

  • Dove
    Location varie
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 07/11/2014 al 31/05/2014
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

Un cartellone formato da più di 50 eventi e appuntamenti teatrali, 5 realtà artistiche e organizzative, 4 rassegne che nell'arco di sette mesi si snodano tra luoghi e percorsi artistici diversi per moltiplicare le possibilità di fruizione e accrescere l'offerta teatrale. Tutto questo è Andante 2014/2015, terza edizione della rassegna ideata da Amigdala, Artisti Drama, Peso specifico Teatro, Teatro dei Venti, con la supervisione amministrativa della Cooperativa il Girasole.

Dal 7 novembre alla fine di maggio 2015 si avvicenderanno spettacoli, seminari, laboratori, concerti, incontri suddivisi in 4 diversi percorsi di ricerca teatrale: “Margini” al Teatro Tempio di viale Caduti in Guerra; “Trasparenze” al Teatro dei Segni di via San Giovanni Bosco e in altri spazi della città con residenze artistiche e un festival; “La Corsa di Fuochi” presso Teatro Drama, il rinnovato spazio teatrale di via Buon Pastore 57; e “Periferico” che anche in questa edizione riabiterà diversi contesti urbani con eventi site specific.
Andante è il progetto vincitore del bando finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena ed realizzato con il sostegno della Regione e il patrocinio del Comune di Modena.
 
 Info: http://andantemodena.wordpress.com
sui Social: #AndanteModena

 
Le Rassegne e i Luoghi di Andante

 MARGINI a cura di Peso Specifico
dal 7 al 16 novembre
TeTe Teatro Tempio – viale Caduti in Guerra, 192
 
Margini vuole approfondire temi quali l'emarginazione, la migrazione e la necessità di una reale libertà di azione, soffocata dalle tante manipolazioni di potere presenti drammaticamente nel nostro Paese. Dal 7 al 16 novembre ospiterà cinque spettacoli, tre studi, un concerto e un seminario, spaziando tra teatro, danza e musica. Tra i nomi di punta Marta Cuscunà (Premio Scenario per Ustica 2009), Stefano Massini (Premio Ubu 2013) che terrà un seminario di scrittura teatrale, la cantante Mara Redeghieri, la Compagnia Arditodesìo (Menzione speciale Premio Museo Cervi 2014).
 
 
LA CORSA DI FUOCHI a cura di Artisti Drama
Primi appuntamenti 19/29 novembre
Teatro Drama – Via Buon Pastore, 57
 
Un programma composto da artisti di fama internazionale, molta formazione, scambi con gruppi di diverse città italiane e straniere, e un costante rapporto con il territorio attraverso laboratori con le scuole e le biblioteche, e con progetti condivisi con circoli culturali e sociali. Una vera e propria officina d’arte teatrale che vedrà tra i nomi di spicco Mariangela Gualtieri (il 19 novembre), il coreografo e danzatore Dominique Dupuy (con una serie di appuntamenti a partire dal 21 novembre) Claudio Morganti, Marco Baliani e tanti altri.
 
  
 
TRASPARENZE a cura di Teatro dei Venti
Residenze artistiche a dicembre, febbraio, aprile
Festival dal 7 al 10 maggio
Teatro dei Segni – Via San Giovanni Bosco, 150 (e altri luoghi della città)
 
Quest'anno Trasparenze s'intreccia con il decennale della compagnia Teatro dei Venti. Si parte dall'1 al 6 dicembre con Scenica Frammenti dalla Toscana, che terrà un laboratorio con il gruppo di “Teatro e Salute Mentale”; dal 14 al 21 febbraio sarà il turno della compagnia serba Teatar Libero che lavorerà con i giovani della Konsulta, progetto riservato a giovani tra i 16 e i 25 anni; infine dal 20 al 26 aprile la compagnia Lo Sicco/Civilleri svolgerà un laboratorio quotidiano con detenuti e internati di Castelfranco Emilia. Dal 7 al 10 maggio sarà il momento del Festival, il cui programma è in via di definizione: primo passo l'apertura del bando rivolto a compagnie italiane e internazionali a partire dal 17 novembre con iscrizione on line sul blog di Trasparenze.
 
 
PERIFERICO a cura di Amigdala
18 – 24 maggio 2015
spazi da scoprire in città
 
Il festival Periferico, curato dall'associazione Amigdala, conferma la sua vocazione per la scoperta di luoghi inattesi della città. La nuova edizione si svolgerà nel maggio 2015 attraverso un percorso articolato attorno ad alcuni spazi significativi a ridosso della fascia ferroviaria, luoghi da valorizzare attraverso interventi artistici nell’ambito del teatro, della danza e della musica contemporanee. A Maggio 2015, insieme agli artisti ospiti e a studiosi invitati a tenere conferenze e incontri pubblici, Amigdala si interrogherà su cosa significhi ri-abitare o ri-guardare un luogo, immaginando che il pubblico possa vivere, attraverso i linguaggi delle arti contemporanee, un'esperienza di riappropriazione di uno spazio comune.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Appennino walking, quattro trekking alla scoperta dell'appennino modenese

    • dal 9 giugno al 22 settembre 2019
    • Appennino Modenese
  • Enogastronomia e divertimento, inaugura a Castelvetro la 52° Sagra dell'Uva e del Lambrusco Grasparossa

    • Gratis
    • dal 15 al 22 settembre 2019
    • Centro Storico
  • Settembre Formiginese, cinque settimane di iniziative per la 48ª edizione

    • Gratis
    • dal 31 agosto al 29 settembre 2019
    • Formigine
  • McCurry, 70 immagini scattate in ogni angolo del mondo dedicate alla passione per la lettura

    • dal 13 settembre 2019 al 6 gennaio 2020
    • Palazzo dei Musei, Sala Mostre e Gallerie Estensi
Torna su
ModenaToday è in caricamento