Alla scoperta delle "Terre di vite" al Castello di Levizzano

Settima edizione di Terre di vite torna al castello di Levizzano Rangone il 14 e 15 ottobre prossimi. Una sorta di viaggio in Italia tra i vini di circa ottanta produttori provenienti da ogni angolo del paese, ma anche tra cibo, arte e cultura.

Il calendario degli appuntamenti è ricco e prevede, oltre alla degustazione libera di centinaia di vini, una degustazione guidata dal direttore di Porthos Sandro Sangiorgi, una conversazione pubblica sull’Armonia - filo conduttore di questa edizione – curata e condotta dallo stesso Sangiorgi. A fare da colonna sonora alle degustazioni saranno nei due giorni di manifestazione le jam session di due diversi gruppi musicali. Per la parte “Arte Visiva” nella Sala Esposizioni, ospiteremo la mostra d’arte delle opere dello scultore Giovanni Ferrari.
Uno spazio sarà dedicato anche alla presentazione del libro sul vino "Tutti lo chiamano Lambrusco".

Come nelle precedenti edizioni, Terre di vite non mancherà di valorizzare le offerte gastronomiche del territorio con banchi dedicati alle produzioni d’eccellenza della regione.

Sabato 14 Ottobre apertura banchi d’assaggio dalle 15 alle 21 // Domenica 15 Ottobre apertura banchi d’assaggio dalle 11 alle 20

Il ricco calendario di eventi è consultabile qui

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Supercinema Estivo, tutte le proiezioni in programma nel mese di luglio

    • dal 6 al 31 luglio 2020
    • Supercinema Estivo
  • Giardini d'Estate, tutti gli appuntamenti di luglio al Parco Ducale

    • dal 10 al 31 luglio 2020
    • Giardini Ducali
  • A Modena Est cinema all'aperto nel lunedì sera d'estate

    • dal 29 giugno al 3 agosto 2020
    • Piazza IX Gennaio
  • "Serate a Corte", per tutto luglio torna l'appuntamento al Castello di Montegibbio

    • Gratis
    • dal 3 luglio al 8 agosto 2020
    • Castello di Montegibbio
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento