Salute, test anonimi HIV in piazza grande durante la notte bianca

Sabato 19 maggio, dalle 17 alle 22, sarà anche possibile eseguire il test dell’Hiv gratuitamente e in forma anonima all'Informagiovani di piazza Grande 17, al piano terra del Palazzo comunale.

In occasione della notte bianca modenese Nessun Dorma, torna infatti l'iniziativa atraverso cui medici, infermieri e volontari si rendono disponibili per chiarire ogni dubbio sulla infezione Hiv e sull’Aids, oltre che per fornire informazioni su prevenzione, diagnosi, cura e assistenza.

Nell'occasione il personale dell'Ausl di Modena sarà disponibile per eseguire il test dell’Hiv attraverso un prelievo di sangue, in forma anonima e gratuita. Per sottoporsi al test è sufficiente presentarsi senza prenotazione all’Informagiovani; un infermiere eseguirà il prelievo a garanzia della privacy di chi si sottopone al test e il risultato potrà essere ritirato successivamente presso la Clinica delle Malattie infettive.

L’iniziativa è promossa da Comune di Modena, Azienda Usl, Azienda Ospedaliero-Universitaria, Arcigay e associazioni di volontariato nell’ambito della campagna di sensibilizzazione “Proteggi l’amore, Aids e non solo” e sarà ripetuta sabato 1 dicembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Psicologia tibetana, meditazione, intelligenza emozionale: Conferenze e Workshop Gratuito

    • Gratis
    • dal 16 ottobre 2019 al 22 gennaio 2020
    • CEA
  • "Il Presepe del vicino", compie dieci anni la mostra di presepi e diorami di Modena

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2019 al 19 gennaio 2020
    • Il Presepe del Vicino
  • "Keine Papiere. Senza le carte di identità", in mostra la street art che diventa impegno sociale

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Biblioteca Poletti
  • Un nome, un destino: inaugura a Palazzo dei Musei la mostra "Nomen Omen"

    • Gratis
    • dal 13 settembre 2019 al 15 febbraio 2020
    • Palazzo dei Musei
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento