Hockey in line, triangolare di stelle a Bomporto

Una notte blu tinta d’azzurro. Domani, sabato 18 luglio, la pista degli Scomed ospiterà un triangolare di alto livello. Dalle 20 scenderanno in pista sulla superficie di via Verdi la Nazionale italiana master, una rappresentativa dell’Invicta Skate Modena e una squadra composta da giovani talenti. La selezione tricolore ha vinto la medaglia d’argento a Dusseldorf (Germania) durante l’ultima Coppa del Mondo. La formazione guidata da Alessio Bellotto è giunta a un passo dalla promozione in serie A1, con una formazione composta da atleti formati in casa.

Tra loro Arianna Bisi e Giulia Cipriano. Le due sono state impegnate nei Mondiali femminili a Rosario (Argentina). Se la seconda è stata fermata da un infortunio, la prima è stata l’indiscussa protagonista, tanto da risultare leader di punti tra le azzurre.

Questa stagione hanno vestito la casacca della Nazionale maggiore maschile il portiere Andrea Lucchini e gli esterni Davide Astolfi e Marco Ballarin, seguendo lo storico esempio di Alessio Prandini, nuovo capitano dopo la partenza di Alessandro Mirani. Chiamata azzurra tra i giovani anche per Alberto Cipriano (fratello più piccolo di Giulia), Andrea Bergamini, Amza Idrizoski e Gabriele Giannatempo.

Giovani che saranno impiegati nella terza squadra (a sorpresa) che prenderà parte alla competizione. Alla fine saranno consegnati alcuni riconoscimenti. Un tributo alla Nazionale Master, all’allenatrice della spedizione albiceleste Teresa Turillo, alle atlete Arianna Bisi e Giulia Cipriano e allo statistico azzurro Rossano Solmi.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento