"Tripoli bel suol d'amore", inaugura la mostra che racconta gli anni del colonialismo in Libia

Dalle fonti storiche al fumetto: una mostra e un incontro per raccontare gli anni del colonialismo in Libia e per riflettere sul presente. È “Tripoli bel suol d'amore”, l’iniziativa proposta dal Centro educativo Memo del Comune di Modena. La mostra, allestita nei locali del Memo di viale Jacopo Barozzi 172, aperta alle scuole e alla cittadinanza, inaugura venerdì 22 febbraio alle 17.30 con una visita guidata.

In esposizione 40 pannelli tratti dal fumetto "Tripoli bel suol d'amore", nato dalla collaborazione di Mattia Nicolini e di Celso Braglia dell’Associazione onlus Avec, che hanno ideato e realizzato testi e disegni a partire da materiale documentario dell'epoca, recuperando fonti fotografiche e alcuni diari, depositati presso l'Archivio Diaristico Nazionale di Pieve Santo Stefano, scritti durante il fascismo da figli di coloni in Libia.

Lo stesso giorno, dalle ore 15 alle 18 si svolge l'incontro “Tripoli bel suol d'amore. Il colonialismo italiano in Libia”. L’incontro è aperto a tutti e per i docenti di tutti gli ordini scolastici rappresenta anche una giornata di formazione geo-storica. La presentazione del fumetto “Tripoli bel suol d'amore” sarà infatti l'occasione per mostrare come la tecnica della narrazione grafica si possa rivelare uno strumento interessante ed efficace da proporre agli studenti. Il fumetto offre infatti un canale di comunicazione diretto, sintetico e coinvolgente per attivare spunti di riflessione sia sul nostro presente (flussi migratori e cooperazione internazionale) sia sul periodo della dominazione coloniale della Libia in epoca fascista, spesso non affrontato nei programmi scolastici.

La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 29 marzo dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 18 e venerdì dalle 9 alle 13 (visite guidate a cura di Celso Braglia tel. 334 1525131).

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Io sono una poesia", in mostra ai Musei Civici l'arte modenese del decennio '62-'72

    • Gratis
    • dal 16 dicembre 2018 al 5 maggio 2019
    • Musei Civici
  • Storie d'Egitto, in mostra la raccolta egizia riscoperta

    • dal 16 febbraio al 7 luglio 2019
    • Musei Civici - Palazzo dei Musei
  • Simona Mulazzani, l'artista dei ragazzi porta il suo nuovo percorso visivo a Palazzo Pio

    • Gratis
    • dal 16 febbraio al 1 maggio 2019
    • Palazzo Pio

I più visti

  • "Le bancarelle" il mercatino delle pulci ogni prima domenica del mese

    • Gratis
    • dal 4 novembre 2018 al 5 maggio 2019
    • Polivalente Sanfa Village
  • Il Palazzo Ducale di Modena apre le porte per le Giornate Fai di Primavera

    • Gratis
    • dal 23 al 24 marzo 2019
    • Palazzo Ducale di Modena
  • Pd Modena, a Ponte Alto cinque settimane di Festa di Primavera

    • Gratis
    • dal 22 febbraio al 31 marzo 2019
    • Ponte Alto
  • Trasparenze Stagione, sette appuntamenti tra musica, teatro, circo contemporaneo, danza e progetti socio-culturali

    • dal 16 ottobre 2018 al 5 aprile 2019
    • Teatro dei segni
Torna su
ModenaToday è in caricamento