Una settimana di iniziative in città per l'evento interazionale "Internet sicuro"

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 04/02/2019 al 09/02/2019
    vedi programma
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    stradanove.it

Un convegno il 6 febbraio alle scuole Mattarella, attività nelle scuole dal 4 al 9 febbraio, un incontro all’Istituto Fermi l’8, sempre dal 4 al 9 attività di sensibilizzazione nei Net garage e alla Palestra digitale, distribuzione di opuscoli informativi all’Informagiovani e ai centri di aggregazione giovanile, per finire con una rubrica specifica sul tema, online sul web magazine www.stradanove.it.

È quanto accadrà, in sintesi, con il Safer internet day (www.saferinternetday.org), in occasione del quale il Comune di Modena presenta in più giornate alla città il panorama di servizi e progetti finalizzati a promuovere consapevolezza, criticità e creatività nell’uso di internet da parte dei giovani.

“Un argomento, quello dell’uso consapevole della rete internet – sottolinea Irene Guadagnini, assessora alle Politiche giovanili – che è sempre all’ordine del giorno, in particolare per gli utenti più giovani, tra sconfinate opportunità, cambiamenti repentini di stili di vita, e pericoli spesso subdoli da non sottovalutare”.

“Internet sicuro” è un progetto che a Modena si svolge dal 2011 nelle scuole secondarie di primo e secondo grado. Al convegno che si svolgerà mercoledì 6 febbraio alle 18 alle scuole Mattarella di via Piersanti Mattarella 145, l’Università di Modena e Reggio Emilia presenterà anche un approfondimento sui risultati della ricerca condotta nelle classi durante gli interventi del progetto. Dopo i saluti di Daniele Barca, dell’Istituto comprensivo 3 di Modena e dell’assessora Guadagnini, si ascolteranno le relazioni di Claudio Baraldi e Sara Amadasi del Dipartimento di Studi linguistici e culturali di UniMoRe, per dare poi spazio agli interventi di docenti, operatori e genitori. Nel corso dell’intera settimana coincidente con il Safer internet day verranno svolti interventi del progetto Internet sicuro in scuole secondarie di primo e secondo grado modenesi.

Venerdì 8 febbraio alle 9 di mattina al Fermi di via Luosi 23 si svolgerà l’incontro intitolato “Io Hacker”, con la partecipazione di Andrea Andreoli di UniMoRe e interventi di Giovanni Colasante, Giacomo Guerzoni ed Enrico Falco di Mvtina Pwa – Hacking team Make it Modena.

Dal 4 al 9 febbraio si svolgeranno attività di sensibilizzazione sulla sicurezza online con distribuzione dell’opuscolo “www.sei sicuro di essere al sicuro?” alla Palestra digitale di via Barchetta 77 e nei Net garage di via San Faustino 155 /T, via Santa Chiara 14, via Viterbo 80, e in quello di Villanova in via Barbolini 7/9. Lo stesso opuscolo sarà disponibile anche anche all’Informagiovani di piazza Grande e nei centri di aggregazione giovanile. Infine, si inaugura sul magazine online www.stradanove.it la rubrica “Internet sicuro” dedicata a ragazze e ragazzi con articoli, faq, notizie, approfondimenti e possibilità di rispondere a dubbi e quesiti dei giovani interessati.

Per informazioni tel. 059 2034848 - 2034849 - 329 6508160 .

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Una cena sospesi a 50 metri di altezza, "Dinner in the sky" arriva a Modena

    • dal 3 al 7 giugno 2020
    • Parco Novi Sad
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Diventare istruttore cinofilo? A Modena si può

    • dal 22 febbraio 2020 al 23 gennaio 2021
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento