Una fonderia da sogno al Cacomela di Guiglia: storie di donne e lavoro

Al Cacomela di Guiglia Domenica 4 maggio, nell'ambito dell'iniziativa Donne e Lavoro

ore 13 - pranzo
ore 14.30 - inizio proiezione documentari
A seguire: incontro con la regista Wilma Massucco
Aperitivo

UNA FONDERIA DA SOGNO

PARADISE FOUNDry
documentario - Bluindaco Productions © 2013
Che cosa può fare una donna di fronte alla morte improvvisa del marito che ama? (*)

Successo imprenditoriale, rispetto per l'ambiente e per la persona, leadership e femminilità in un mondo di maschi: storia di Graziella Alboresi, Fonderia Tosatti di Nonantola (MO).

Sfidando i pregiudizi di un mondo tutto maschile (sia in termini di dipendenti che in termini di clienti) e nel pieno della crisi economica mondiale, Graziella, estetista 45enne, di fronte alla morte improvvisa del marito decide di prendere in mano la fonderia gestita dal marito e di cui fino a quel momento non conosce nulla, e nell'arco di 8 anni riesce a triplicare i dipendenti e a portare il fatturato da 400.000 Euro a 3 MLN di Euro.

Il documentario, girato in fonderia, ruota attorno alle testimonianze di Graziella e dei suoi dipendenti, ripresi in scene di lavoro sul campo e poi intervistati fuori campo, e racconta il "prima" e il "dopo" di quello che può essere definito un vero e proprio vademecum su come costruire leadership partendo "dal basso".

(*) Il cortometraggio è anche parte del documentario A MO(n)DO NOSTRO, La Forza delle Donne quando Amano (Premio Menzione Speciale della Giuria al Mumbai Women's International Film Festival), vedi capitolo L'amore perduto

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

I più visti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata
  • "Jules Van Biesbroeck. L'anima delle cose.", inaugura a Modena la mostra del pittore belga

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2019 al 6 giugno 2020
    • Galleria Bper Banca
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento