“Yo soy Fidel”, negli scatti di Francesco Comello la storia di Cuba attraverso la memoria

Il Photoclub Eyes B.F.I. di San Felice sul Panaro ospiterà ancora un grande autore della fotografia italiana: Francesco Comello, designato “Autore dell’anno 2019” dalla Federazione Italiana Associazioni Fotografiche, e vincitore di numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali tra cui un prestigioso 3° posto nella sezione “Vita Quotidiana e Storie” del World Press Photo 2017 e finalista di “Portfolio Italia” in ben quattro edizioni .

Nato a Udine nel 1963 e diplomato alla Scuola d’Arte, ha cominciato a lavorare nel campo della grafica pubblicitaria e dell’illustrazione per poi dedicarsi intensamente alla fotografia solo dal 2008, con l’intento di produrre dei racconti fotografici. Per portare a termine il suo obiettivo ha compiuto molti viaggi che lo hanno messo in contatto con realtà lontane e culturalmente diverse dalla sua. Da alcuni di questi viaggi è nata la raccolta fotografica “Yo soy Fidel”, dedicata non solo ai funerali del lider maximo cubano nel 2016, ma alla storia di un paese segnato dagli anni della rivoluzione, dalla crisi dei missili e dalle rivolte studentesche e operaie europee. Comello, non presente di persona in quegli anni, ha seguito la scia di ricordi e memorie di Barbara Tutino, figlia del giornalista e reportagista Saverio, che negli anni 60/70 ha vissuto a Cuba, e che nello scambio epistolare con la figlia allora bambina, raccontava ciò che accadeva dal suo personale e partecipato punto di vista. Proprio da queste lettere, e dall’incontro con Barbara e alcuni amici cubani, il fotografo friulano è riuscito a cogliere sguardi diversi che bucano il tempo, girovagando per l’isola in cerca di tracce, di luoghi, di storie lette e di storie ancora da raccontare.

La mostra sarà inaugurata lunedì 14 Ottobre alle 21:30 , alla presenza dell’autore, presso la sede del Photoclub Eyes  in via Montessori 39 a San Felice sul Panaro, e sarà visitabile ogni lunedì e giovedì fino al 18 Novembre.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • "Requiem for Pompei", al Mata la mostra fotografica di Kenro Izu

    • dal 6 dicembre 2019 al 13 aprile 2020
    • Mata

I più visti

  • Il Carnevale vien di notte, a Formigine i carri sfilano (anche) al calar del sole

    • Gratis
    • dal 20 al 25 febbraio 2020
    • Centro Storico
  • Arte. Marina Abramović / Estasi al Teatro Anatomico di Modena

    • dal 8 marzo al 30 giugno 2020
    • Teatro Anatomico
  • Auditorium Ferrari di Maranello, il cartellone della stagione 2019/2020

    • dal 7 novembre 2019 al 7 aprile 2020
    • Auditorium Enzo Ferrari
  • "9 Gennaio 1950- 9 Gennaio 2020: la memoria della città", in mostra ad AGO

    • dal 9 gennaio al 8 marzo 2020
    • AGO Modena Fabbriche Culturali
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ModenaToday è in caricamento