La startup modenese Mind finalista dei Klimhouse Startup Award

E' la startup modenese Mind ad essere arrivata tra i 10 finalisti del Klimhouse Startup Award, che vede protagoniste nuove imprese nel settore dell'innovazione eco-sostenibile

L'innovazione eco-sostinibile passa per la finale dei Klimhouse Startup Award a Bolzano a fine Gennaio, e tra le 10 startup finaliste vi è anche la modenese Mind. Si tratta di un importante appuntamento per le startup innovative italiane, tedesche e austriache, con un progetto che con lo slogan "Nature of building, nature of living" e con 20.000 euro di montepremi. A selezionare la startup più innovativa in questi cambi eco-sostenibili sarà una giuria di esperti internazionali di primo livello e 6 incubatori europei. 

Klimhouse Startup Award

All’insegna del concept «costruire secondo natura, vivere secondo natura» l’edizione 2018 del Klimahouse Startup Award è dedicata alle migliori startup europee operanti nell’ambito delle tecnologie legate allo smart building, allo smart living e alla smart city che mettano al centro del proprio operato la sintonia tra uomo e natura. Con lo scopo di dare un impulso all’ecosistema delle innovazioni green e di offrire ai giovani imprenditori del settore un’opportunità concreta di business, anche l’edizione 2018 del premio sarà ospitata all’interno dei Klimahouse Innovation Days, programma di quattro giornate dedicato al matchmaking tra startup, imprese e partner strategici.

La modenese

La startup modenese partecipante è Mind, che ha dato vita a un sistema di domotica basato su una serie di algoritmi intelligenti e che si caratterizza per il suo design made in Italy. La rete di sensori di Mind raccoglie e apprende gusti e abitudini di ogni abitante della casa per rendere l'ambiente sensibile allo stile di vita di ognuno. In base alle informazioni raccolte ed elaborate il sistema attiva, accende, regola, controlla, spegne la tecnologia e gli impianti della casa per creare l’ambiente più confortevole possibile. Gli abitanti possono dialogare con il sistema intelligente attraverso i comandi vocali e controllarlo via app. www.mind.cc.

Un concorso internazionale

"Grazie a un bando lanciato in tutta l’Europa – spiega il direttore scientifico della manifestazione, Luca Barbieri – quest’anno vedremo nella finale del premio non solo delle startup Italiane ma anche delle giovani realtà innovative provenienti dall’Austria e dalla Germania, due paesi che in ambito delle tecnologie green sono senz’altro tra i primi a livello europeo nonché internazionale. Siamo inoltre riusciti ad assicurarci la collaborazione di realtà di eccellenza tra cui SpinLab, business accelerator associato alla rinomata Leipzig Graduate School of Management, tre incubatori di Monaco di Baviera, Startup Europe Partnership, l’incubatore sloveno ABC e il Politecnico di Milano. È la loro presenza in giuria che sugella il salto a livello europeo del Klimahouse Startup Award. Inoltre, sarà proprio questo team di esperti internazionali di primo livello ad arricchire il programma dei Klimahouse Innovation Days."


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento