Carpi, ecco il biglietto giornaliero per gli autobus urbani

Il ticket ha un costo di 4 euro e consente viaggi illimitati per l'intera giornata di emissione. Grazie all'equiparazione delle zone tariffarie può essere utilizzato anche sui mezzi urbani di Modena e di Sassuolo

Con riferimento alla sollecitazione pervenuta a Seta da parte del Comune di Carpi relativa all’introduzione di un biglietto con validità giornaliera da utilizzare sui mezzi pubblici in servizio sulla rete urbana cittadina, l’azienda comunica che tale titolo di viaggio è disponibile.

Il biglietto giornaliero ha un costo di 4,00 euro e può essere acquistato direttamente, e per Carpi esclusivamente, a bordo degli autobus, mediante la macchinetta self service. Il biglietto giornaliero consente di viaggiare illimitatamente per l’intera giornata di emissione, è personale (non cedibile e non rimborsabile) e va conservato fino al termine del viaggio.

Inoltre, grazie all’equiparazione delle zone tariffarie, il biglietto giornaliero emesso sui mezzi Seta di Carpi può essere utilizzato – nei limiti di validità previsti – anche sui mezzi urbani di Modena e di Sassuolo.

Seta, per quanto di propria competenza, è come sempre disponibile a valutare assieme alle Amministrazioni pubbliche l’adozione di ulteriori misure finalizzate ad incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici ed a promuovere soluzioni di mobilità alternative al mezzo privato.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Mesi di vessazioni e botte a scuola, tre bulli denunciati

    • Cronaca

      Violenza durante il picchetto alla Alcar Uno, autista spranga un manifestante

    • Cronaca

      Documenti-truffa per ottenere i permessi di soggiorno, falsario denunciato

    • Cronaca

      Edis, si sciopera ancora contro i licenziamenti di metà del personale

    I più letti della settimana

    • Welfare. Quattro bandi a sostegno della famiglia

    • Viabilità, modifiche in via Bortolotti

      Torna su
      ModenaToday è in caricamento