Vaccinazioni obbligatorie, Modena lancia un servizio innovativo online

È pronto il piano dell’Azienda Usl di Modena: potenziamento del personale, canali di supporto alle famiglie e un nuovo strumento ad hoc

Un Piano Straordinario in grado di fornire una risposta nei tempi previsti, mettendo a disposizione spazi, risorse aggiuntive e competenze specifiche. È questa la strada scelta dall’Azienda USL di Modena per dare seguito alla Legge Nazionale 119/2017 che prevede che, per essere ammessi a scuola, i minori da 0 a 16 anni abbiano effettuato le 10 vaccinazioni obbligatorie gratuite.

Da una parte, sulle Pediatrie di Comunità, il potenziamento del personale medico ed infermieristico dedicato che esegue prestazioni nell’intero arco della giornata, dal lunedì al venerdì. In particolare, sono già state attivate 26 sedute straordinarie a settimana (più di 100 ore settimanali) per il completamento dei cicli vaccinali, alle quali si accede tramite invito personalizzato da parte della Pediatria di Comunità del Distretto di residenza, con precedenza per i bambini che devono essere iscritti a nidi e materne. 

Dall’altra, la garanzia del supporto dell’Azienda USL ai genitori attraverso molteplici canali: sul portale internet www.ausl.mo.it è stata istituita una sezione speciale in continuo aggiornamento. Accanto a ciò, sono sempre attivi la pagina Facebook, la app MyAusl – dove è stata creata una chat online dedicata “ABC Vaccini” istituita proprio per fornire ogni informazione utile sugli aspetti organizzativi del piano straordinario – e la rete degli Uffici Relazioni col Pubblico. 

L’Azienda USL di Modena ha poi realizzato per i propri cittadini un nuovo servizio ad hoc grazie al quale dal 20 settembre 2017, in attesa della disponibilità del certificato vaccinale sul Fascicolo Sanitario Elettronico, sarà possibile scaricare online dal sito dell’Azienda USL il certificato personale del bambino, inserendo alcuni dati relativi al suo percorso vaccinale. Tale servizio consentirà alle famiglie di regolarizzare la posizione del minore entro i tempi previsti dalla Legge. 

Vaccinazioni obbligatorie, cosa dice la nuova legge

GENITORI, COSA FARE -  All’atto dell’iscrizione per l’anno 2017/2018 è stabilito che i genitori presentino specifica documentazione: entro il 10 settembre 2017 per i nidi e le scuole dell'infanzia ed entro il 31 ottobre 2017 per la scuola dell'obbligo (primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado). In virtù della Legge Regionale 19/2016 solo i genitori dei bambini iscritti ai nidi in regola con le vaccinazioni obbligatorie non devono presentare nulla, purché abbiano autorizzato il nido ad acquisire la documentazione direttamente dall’Azienda USL. Come stabilito dalla Regione Emilia Romagna, per bambini della scuola d’infanzia, la documentazione attestante lo stato vaccinale è inviata direttamente dalle ASL alle famiglie; laddove lo stato vaccinale non sia regolare rispetto all’età, le famiglie riceveranno gli appuntamenti per le vaccinazioni. I documenti ricevuti dalla propria ASL saranno poi consegnati dalle famiglie alle scuole, evitando quindi la presentazione di autocertificazioni e di successive certificazioni. L’Azienda USL di Modena sta predisponendo per i minori nati negli anni 2012, 2013 e 2014 l’invio cartaceo direttamente alle famiglie dell’attestazione che riporta l'avvenuto adempimento degli obblighi vaccinali sanciti dalla normativa o dell’invito con data di appuntamento per completare il ciclo vaccinale qualora il minore non abbia effettuato tutte le vaccinazioni obbligatorie. Ai genitori di minori regolarmente vaccinati, ad eccezione dei bambini tra 0 e 6 anni per i quali valgono le indicazioni precedentemente riportate, si consiglia in questa prima fase di compilare e presentare alla scuola il modulo di autocertificazione scaricabile dal sito regionale www.ascuolavaccinati.it, dal sito dell’Azienda USL di Modena o dai siti delle scuole.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Tortellini e gnocco fritto nel cuore della City, "Bottega Modena" sbarca a Londra

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

Torna su
ModenaToday è in caricamento