Referendum, come chiedere il trasporto ai seggi

Le domande devono essere presentate entro martedì 12 aprile. Si vota solo domenica 17 dalle 7 alle 23. Verificare tessera elettorale e documenti

C’è tempo fino a martedì 12 aprile per prenotare il servizio gratuito di trasporto ai seggi per chi, in carrozzina o con gravi problemi di deambulazione, vuole votare al referendum di domenica 17 aprile sulle trivellazioni in mare per la ricerca e l’estrazione di idrocarburi. Ci si può rivolgere all’Urp del Comune di Modena (tel. 059 20312) o all’associazione di volontariato Pubblica Assistenza-Croce Blu di Modena (tel. 059 343156).

I seggi domenica saranno aperti dalle 7 alle 23, si può votare solo domenica e a Modena sono 187 le sezioni elettorali, quattro delle quali ospedaliere (al Policlinico e a Baggiovara), gli elettori complessivamente 137 mila 838 (65.678 maschi, 72.160 femmine). L’invito per quelli che decidono di recarsi alle urne è di controllare per tempo di avere la tessera elettorale (e che ci siano ancora spazi disponibili per le timbrature) e i documenti in regola. In caso contrario è necessario rivolgersi all’Anagrafe.

Per votare, infatti, bisogna presentare al proprio seggio (la tessera elettorale personale e la carta d’identità o un altro documento di identificazione con fotografia rilasciato da una pubblica amministrazione (patente, passaporto, libretto di pensione, tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, tessera di riconoscimento rilasciata dall'Unione nazionale ufficiali in congedo d'Italia, purché convalidata da un comando militare).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per il rilascio dei documenti e delle nuove tessere bisogna rivolgersi all’Anagrafe di via Santi 40, che fino a giovedì 14 aprile è aperta con i soliti orari (dal lunedì al sabato dalle 8.30 alle 12.30, giovedì anche il pomeriggio dalle 14 alle 18), mentre venerdì 15 e sabato 16 aprile sarà a orario continuato dalle 8.30 alle 18, domenica 17 dalle 7 alle 23.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 71 nuovi positivi, di cui 48 asintomatici. A Modena focolaio in un prosciuttificio

  • Covid. Altri 18 contagiati nel focolaio del salumificio di Castelnuovo

  • Frontale nelle campagne di Soliera, muore un ragazzo di 20 anni

  • Contagio, 7 casi nel modenese. Uno è in ospedale

  • Forno rumoroso in centro storico, sequestrati i locali per la produzione

  • Viaggia con la figlia e 32 kg di marijuana in auto, arrestato in A1

Torna su
ModenaToday è in caricamento