sabato, 01 novembre 19℃

Cosa fare per ottenere il cambio di residenza

Tutta la burocrazia da espletare per ottenere il cambio di residenza in seguito a un trasloco

Redazione 5 giugno 2011

Quando si effettua un trasloco bisogna ricordarsi anche di tutte le pratiche burocratiche da seguire: dimenticarne alcune potrebbe comportare notevoli disagi.
(L'annotazione del cambio di residenza sulla patente di guida e sul libretto di circolazione avviene con procedura automatica attraverso l'anagrafe).
Di fondamentale importanza sono le seguenti:

Variazione anagrafica
Entro 20 giorni dal trasloco è necessario comunicare la variazione di residenza presentandosi all'anagrafe muniti di un documento di identità; tale variazione è necessaria per sottoscrivere i contratti con le aziende di servizi pubblici evitando le tariffe seconda casa o non residenti e per il cambio automatico di indirizzo sulla patente e sul libretto di circolazione.
La carta di identità e il Passaporto non si rinnovano per il solo motivo della variazione di residenza.
Anagrafe:
Via Santi, 40
da lunedi a sabato 8.30-12.30, giovedi 14.00-18.00
Dal 1° ottobre 2008, solo per cambi di residenza all'interno del Comune di Modena (da Modena a Modena), è possibile denunciare il cambio del proprio indirizzo anche presso le anagrafi di Circoscrizione.
- Circoscrizione 1 Piazza Redecocca, 1
- Circoscrizione 2 Via Nonantolana, 685/S
- Circoscrizione 3 Via Don Minzoni, 121
- Circoscrizione 4 Via Newton, 150
ORARI: da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30, il giovedì pomeriggio dalle ore 14.00 alle 18.00.

Tariffa rifiuti
Contattare il Servizio Utenti Hera Spa - tel. 800-999500
da lunedì a venerdì 8.00-18.00 sabato 8.00-13.00

Utenze domestiche (Acqua, luce, gas)
Contattare il proprio gestore

Pubblica sicurezza
la variazione deve essere comunicata ENTRO 48 ORE alla più vicina stazione di Pubblica sicurezza (come previsto dalle norme anti terrorismo) da chi proviene da un'altra città.

Servizio sanitario
con il cambio di residenza da una città all'altra occorre cambiare anche il medico di famiglia, recandosi presso l'AUSL di zona muniti di codice fiscale, certificato di residenza e tessera del servizio sanitario nazionale posseduta precedentemente.
Azienda Usl - Saub - Via del Pozzo - c/o Poliambulatorio 
da lunedì a venerdi 8.00-12.45 sabato 8.00-12.30 - giovedì 15.00-18.00

Previdenza
Segnalare la variazione anagrafica al proprio datore di lavoro o agli uffici erogatori di pensione.

Corrispondenza
E' possibile presentare domanda di trasferimento della posta direttamente al nuovo indirizzo richiedendo il servizio l'Ufficio Provinciale di zona della precedente abitazione. Servizio a pagamento.

Assicurazione
Occorre aggiornare tutte le polizze in quanto possono variare le classi di rischio e di previdenza da versare. Recarsi personalmente presso gli uffici della propria agenzia assicurativa.

Telefono
Comunicare la variazione al proprio gestore di telefonia fissa e/o mobile

Banca
Comunicare la variazione al proprio istituto di credito

Annuncio promozionale

documenti

Commenti