Medici Senza Frontiere allarga la sua rete in Emilia e cerca volontari per Natale

Medici Senza Frontiere lancia anche per questo Natale la sua campagna "A Natale ci prendiamo cura dei tuoi regali". I volontari saranno presenti con i loro banchetti a Modena davanti alle librerie Feltrinelli

Dal 28 novembre al 24 dicembre, Medici Senza Frontiere (MSF) sarà presente con un banchetto di volontari presso le librerie La Feltrinelli di Modena (GrandEmilia e Via Battisti) con l’iniziativa "A Natale ci prendiamo cura dei tuoi regali". 

L'iniziativa, ormai alla sua terza edizione, è volta a sensibilizzare la clientela dei punti vendita e a raccogliere fondi per sostenere i progetti di soccorso medico umanitario che MSF conduce in oltre 60 paesi nel mondo. Per questo MSF ricerca ora volontari (età minima 16 anni) per confezionare i pacchetti regalo a fronte di una donazione libera: un piccolo impegno per un contributo concreto all'azione medica dell'organizzazione, che da sempre è indipendente, neutrale ed imparziale perché sostenuta da fondi privati. 

Per info e iscrizioni: www.msf.it/volontari-natale, tel. 06-888 06 409, email: volontari.natale@msf.it 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coop Alleanza 3.0, la Cgil conferma lo stato di agitazione dopo le denunce dei dipendenti

  • Contagio, 7 positivi a Modena. Si tratta di due focolai famigliari

  • Coronavirus, stranieri positivi rientrati in Italia e isolati. Salgono di 51 i casi in regione

  • Contagio. Tre ricoveri a Modena, uno in Terapia Intensiva

  • Contagio. Nel modenese 5 casi, di cui uno ricoverato in ospedale

  • Nubifragio e allagamenti, disagi lungo la Pedemontana per gli smottamenti

Torna su
ModenaToday è in caricamento