Policlinico, nuovo Punto di Accoglienza e Dimissione per i pazienti con difficoltà di movimento

Dal 3 agosto attivo al Policlinico il percorso protetto dedicato all'utenza. Un nuovo ambiente sicuri e più confortevole per chi ha difficoltà di movimento

Nell’ambito dei progetti di miglioramento logistico avviati dall’Azienda Ospedaliera, dal 3 agosto sarà attivo un nuovo servizio che faciliterà la circolazione dei pazienti con difficoltà motorie nelle fasi di accettazione e dimissione dai reparti del monoblocco. Il nuovo Punto di Accoglienza e Dimissione nasce all’interno dell’area ex Pronto Soccorso (ingresso 5), situata in prossimità dell’ingresso centrale (ingresso 1). Il servizio sarà attivo dal lunedì al venerdì dalle 7 alle 19 ed il sabato dalle 8 alle 14, con la finalità di garantire al paziente con difficoltà di movimento l’accesso e l’uscita dalla struttura ospedaliera in condizione di comodità e sicurezza. Restano invariati i percorsi di emergenza che accedono al Pronto Soccorso.

Il Servizio. Il servizio, a disposizione del paziente e della sua famiglia sia nella fase di ingresso (ricovero, prestazioni ambulatoriali, ecc.) sia in quella di uscita, prevede attivo coinvolgimento e collegamento con tutti i reparti del monoblocco.
I locali del Punto di Accoglienza e Dimissione sono comunicanti con l’esterno attraverso uno spazio protetto ricavato all’interno della “camera calda” dell’ex Pronto Soccorso, che facilita le operazioni di trasferimento senza rischi di esposizione a dannose escursioni termiche e con un comodo accesso alle ambulanze e ai mezzi privati dei familiari.
Adiacente al locale è presente un’area di sosta dedicata alle ambulanze, mentre alle auto private sarà consegnato all’entrata il permesso per la sosta nel parcheggio interno.

La finalità. Pensato con particolare riguardo ai pazienti con difficoltà motorie, il nuovo Punto di Accoglienza e Dimissione avrà lo scopo di migliorare la risposta all’utenza che quotidianamente accede per ricoveri e prestazioni ambulatoriali, configurandosi come un’area accogliente e dedicata, collegata con tutti gli ingressi principali del Policlinico.

L’organizzazione. Il Servizio è caratterizzato dalla presenza di diverse aree. Una reception, dove il personale ha la funzione di accogliere, guidare e supportare il paziente sino alla presa in carico da parte della unità operativa. Una sala soggiorno, ambiente accogliente dove poter guardare la tv, leggere riviste o semplicemente attendere in poltrona l’arrivo del mezzo di trasporto. Sarà inoltre presente un’area seggette, dove viene garantito il comfort alle persone con difficoltà di movimento, oltre ai servizi igienici.

I vantaggi per il Paziente. La presa in carico del paziente da parte di personale qualificato garantisce la gestione/sorveglianza dello stesso, consentendo al familiare di allontanarsi momentaneamente per provvedere al parcheggio dell’auto. Vengono facilitate la gestione del trasferimento da e verso il reparto e le manovre di spostamento del paziente. Infine viene agevolato l’aspetto informativo circa la dislocazione ed i percorsi di accesso alle unità operative, alle area di sosta consentite, alla modalità di distribuzione dei permessi temporanei di sosta auto ed altro ancora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Indagine sui prezzi nei supermercati: Esselunga e Coop si dividono la spesa online

  • Secchia e Panaro in piena, i ponti restano chiusi. Si contano i danni per gli allagamenti

  • Niente comizio in centro per Salvini. E le "sardine" si spostano in Piazza Grande

  • Il Panaro raggiunge livelli ciritici, chiude via Emilia. La situazione della viabilità

  • Salvini arriva a Modena, Anche sotto la Ghirlandina scatta la mobilitazione delle "sardine"

  • L'acqua filtra nelle cisterne, automobilisti in panne al distributore

Torna su
ModenaToday è in caricamento