Temperature in ribasso, Modena e Carpi riattivano il riscaldamento

Possibile attivare i termosifoni nelle abitazioni ma solo per sette ore al giorno

Le temperature significativamente inferiori alla media stagionale consentono di derogare al normale periodo di attivazione degli impianti di riscaldamento. Il Comune di Modena ricorda quindi che è possibile accendere i termosifoni nelle abitazioni ma solo per un massimo di sette ore al giorno comprese tra le ore 5 e le ore 23.

La possibilità dell’attivazione straordinaria degli impianti termici è prevista dal Dpr 74 del 16 aprile 2013 che prevede appunto la deroga in caso di condizioni meteo che la giustifichino. Il periodo normale di attivazione degli impianti di riscaldamento, infatti, va dal 15 ottobre al 15 aprile quando le ore di attivazione possono essere fino a 14 al giorno, sempre comprese tra le ore 5 e le ore 23.

Analogo provvedimento per il Comune di Carpi. "E’comunque vietata – spiega l’ordinanza - l’attivazione generalizzata degli impianti per la climatizzazione invernale; il responsabile dell’impianto, pertanto, dovrà procedere caso per caso ed esclusivamente dietro specifica richiesta formulata dagli amministratori di condominio (per gli impianti centralizzati) o dai residenti delle unità immobiliari/fabbricati interessati (per gli impianti individuali o per quelli centralizzati a servizio di fabbricati condominiali non dotati di amministratore). Inoltre la temperatura massima nei singoli ambienti riscaldati non dovrà superare i 20°, senza alcun margine di tolleranza. Entro 48 ore dal venir meno delle situazioni climatiche che ne hanno giustificato l’attivazione straordinaria, l’impianto dovrà essere disattivato a cura del responsabile".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Stretta sugli alberghi per l'arrivo dei fans di Vasco, individuati tre b&b e un residence abusivi

  • Cronaca

    Nubifragio su Sassuolo e Fiorano. Alberi caduti, allagamenti e case scoperchiate

  • Politica

    Bivacchi e degrado nei parchi, tanti controlli e poche multe

  • Cronaca

    Trovato in un canale il corpo senza vita della 79enne scomparsa a Concordia

I più letti della settimana

  • Anagrafe di quartiere, chiudono fino a settembre i quattro sportelli

Torna su
ModenaToday è in caricamento