Raccolta funghi, un tesserino unico per tutta la provincia

Novità per il permesso semestrale che consente di raccogliere funghi nei boschi modenesi. Sarà acquistabile nelle sedi istituzionali, ma anche in 70 negozi

Se già dalla scorsa stagione era possibile accedere con lo stesso tesserino alla raccolta dei funghi in tutto l’Appennino Modenese, da quest’anno anche le aree di pianura entrano a far parte del coordinamento territoriale dell’Ente Parchi Emilia Centrale, con un tesserino unico valido in tutto il territorio provinciale: una grande opportunità in un ambito molto frammentato a livello regionale e nazionale.

Chi vorrà raccogliere funghi unicamente nelle zone di pianura (territori delle Unioni dei Comuni Modenesi dell’Area Nord, delle Terre d’Argine, dei Comuni del Sorbara, dei Comuni del Distretto Ceramico, dei Comuni Terre di Castelli e del Comune di Modena), potrà comunque continuare a farlo alle medesime condizioni dello scorso anno, acquistando l’apposito tesserino con validità semestrale del costo di 15 euro emesso dall’Ente Parchi, che potrà essere ritirato nelle sedi dei Comuni di Carpi, Formigine, Mirandola, Nonantola, Zocca e nella sede dell’Ente Parchi Emilia Centrale (viale Martiri della Libertà 34, Modena), esibendo la ricevuta di versamento dell’importo sul c/c postale n.1006620494.

Coloro che vorranno invece spaziare in tutto il territorio provinciale potranno munirsi del tesserino semestrale al prezzo invariato di 90 euro (75 euro se acquistato entro il 31/05/2017). Anche questi tesserini potranno essere ritirati nelle sedi sopra indicate con le stesse modalità, ma soprattutto potranno essere acquistati direttamente negli oltre 70 esercizi pubblici su tutto il territorio provinciale indicati sull’apposita locandina consultabile sul sito internet dell’Ente www.parchiemiliacentrale.it, insieme ad altre informazioni sulla raccolta funghi.

Naturalmente, continuano ad essere previste anche le tipologie di tesserini di altra durata (settimanale, giornaliero, annuale), differenziati per categorie di residenza e con le consuete modalità di favore previste per i residenti nelle aree a parco e nei comuni montani, sia rispetto al costo del tesserino che ai periodi ed ai quantitativi di raccolta.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Sesto anniversario del sisma, la Regione esulta: "L'Emilia va più veloce di prima"

  • Cronaca

    Sei giovani feriti nello scontro fra due auto nelle campagne di Castelfranco

  • Cronaca

    Si fermano ancora i bus Seta, lunedì nuovo sciopero sindacale

  • Cronaca

    Perde alle slot e minaccia con un coltello la barista, torna a giocare e viene denunciato

I più letti della settimana

  • Si imbatte nei vigili, scende e spinge l'auto a mano per evitare l'alcoltest

  • Viavai sospetto in un garage, la Polizia arresta una donna filippina per spaccio di shaboo

  • Nessun Dorma - La mappa interattiva della Notte Bianca 2018

  • Tragedia sulla tangenziale di Castelfranco, muore motociclista dopo lo scontro con un furgone

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Lampeggianti e sirena in auto, ma dopo sorpassi e passagi col rosso incappa in un posto di blocco

Torna su
ModenaToday è in caricamento